Presentato il Miasino Classic JazzFestival

Pubblicato: 18 luglio 2011 in Musica e spettacolo

Presentata, presso la prestigiosa location di Villa Nigra, l’undicesima edizione di “Miasino Classic JazzFestival”. Erano presenti il presidente della Pro Loco Armando Beltrami, il sindaco Dario Silvetti, per il Distretto Turistico dei Laghi – che patrocina e collabora all’iniziativa – il consigliere di amministrazione Oreste Pastore, e il direttore artistico del festival Paolo Tomellieri.

Le dolci colline del lago d’Orta tornano a risuonare delle melodie jazz del “Miasino JazzFestival” giunto quest’anno all’undicesima edizione. Un evento ormai affermato nel panorama jazz internazionale e che vedrà protagonisti, nella splendida cornice di Villa Nigra a Miasino, alcune delle migliori band del panorama nazionale ed internazionale. Il Miasino JazzFestival, organizzato dall’Associazione Turistica Pro Loco Miasino in collaborazione con il Comune di Miasino e con il patrocinio del Distretto Turistico dei Laghi, della Regione Piemonte, della Provincia di Novara e del Consorzio Cusio Turismo, è in programma dal 3 al 7 agosto ma quest’anno vedrà diverse anteprime.

Si parte il 2 agosto da Orta San Giulio con una formazione che ha un grande seguito: si tratta del Funjazzquartett, ensemble cosmpolita che si unisce alla voce della cantante Jill Gaylord. Nella serata ad Ameno invece, il 3 agosto, si esibirà una formazione italiana, la Milano HotJazz Orchestra. Il 4 agosto poi, a Pella, la Jambalaya Jazz Band intratterrà il pubblico con il jazz classico, che ha in New Orleans la sua patria.

Il Classic JazzFestival di Miasino s’inaugurerà ufficialmente venerdì 5 agosto alle ore 21:30 a Villa Nigra, a Miasino con i “Les Zauto Stompers”, una formazione di cinque musicisti francesi che hanno aggiunto all’honkytonk di New Orleans, il jazz di Chicago e di New York.

Si prosegue sabato 6 agosto, sempre alle 21.30 presso Villa Nigra, con l’“Olympia Ragtime Band”, nata nel 1970 per iniziativa del banjoist Nino Frasio e del trombonista Francesco Mazzantini. Fin da allora la band è stata guidata, con grande carisma ed inesauribile passione, dal trombettista Roberto Bacciocchi ed ha sempre annoverato solo musicisti conoscitori e cultori del caratteristico linguaggio di New Orleans.

Gran finale domenica 7 agosto con la “Big Band di Paolo Tomelleri”, clarinettista capace di trascinare il pubblico nelle jazz session, eseguendo brani che celebrano i grandi del jazz; con lui, 18 elementi, tutti italiani. Tutti i concerti si terranno a Villa Nigra di Miasino.

Le date del 2-3 e 4 agosto saranno ad ingresso gratuito. Per le date del 5-6 e 7 agosto : costo del biglietto 10 Euro

Maggiori informazioni su http://www.miasinojazz.com.

FUNjazzquartett e Jill Gaylord

Jill Gaylord (cantante), Paolo Fornara (sax e flauto), Jo Flinner (piano), Markus Hofmann (basso elettrico), Gunter Gessinger (batteria)

Milano Hot Jazz Orchestra

Claudio Perelli (clarinet trumpet), Paolo Gaiotti (washboard vocal), Alberto Schinelli e Andreas Villani (sax), Carlo Marchesi (piano vocal), Nanna Freddi (banjo), Pep Inzaghi (tuba), Achille Legnazzi (drums)

Jambalaya Jazz Band

Luciano Invernizzi (trombone), Vittorio Castelli (clarinet tenorsax), Fabrizio Cattaneo (tromba), Guido Cairo (piano), Luciano Milanese (c.basso), Massimo Caracca (drums)

Les Zauto Stompers

Gilles Naudet (trompette cornet), Jens Kromer (sax e clarinetto), Fred Constant (guitare banjo), Jean-Michel Francois (tuba reedpipe), Clody Gratiot (drums, washboard)

Olympia Ragtime Band

Roberto Bacciocchi (tromba), Pippo Traverso (trombone), Andrea Sirna (clarinetto), Chicco Zanaboni (altosax), Nino Frasio (banjo), Renzo Spinetti (C.basso), Terenzio Belluzzo (batteria)

La Big Band di Paolo Tomellieri

Paolo Tomellieri (leader/clarinetto), Celeste Castelnuovo (voce), Emilio Soana, Stefano Bassalti, Daniele Moretto, Roberto Villani (tromba), Rudy Migliardi, Andrea Andreoli, Claudio Barbieri, Pierluigi Salvi (tromboni), Gilberto Tarocco, Paolo Kromberg, Alberto Buzzi, G. Paolo Casu, Gian Carlo Porro (saxofono), Fabrizio Bernasconi (tastiere), Sergio Farina (chitarra), Marco Mistrangelo (c.basso), Tony Arco (drums)

Annunci

I commenti sono chiusi.