Carlo Chionna presenta Byblos Club 2013: si parte con l’Eyes Wide Shut Party dedicato a Kubric

Pubblicato: 16 dicembre 2012 in News
Carlo Chionna, Veronique Blasi e Stefano Bergonzini

Carlo Chionna, Veronique Blasi e Stefano Bergonzini

RIMINI, DIC. 2012 – Carlo Chionna, Fabio Balato, il giornalista Stefano Bergonzini e la conduttrice Tv Veronique Blasi hanno presentato presso la sede del locale in Via Pozzo Castello 24 a Misano Monte, i contenuti e gli eventi del Byblos Club, che dal 1971 rappresenta un punto di riferimento per l’industria dell’intrattenimento lungo la Riviera Adriatica. Il programma prenderà il via lunedì 31 dicembre con l’evento dedicato al Capodanno 2013. Si tratta della serata Eyes wide shut, titolo dell’ultima pellicola realizzata dal regista americano Stanley Kubric nel 1999, terminata poco prima della sua improvvisa morte avvenuta il 7 marzo di quell’anno. Interpretato da Tom Cuise, Nicole Kidman e Sidney Pollack venne presentato alla 56° mostra del cinema di Venezia. E’ stato uno dei film più chiacchierati e attesi della storia del cinema.«La scena principale di “Eyes wide shut”, ha spiegato il responsabile marketing Fabio Balato, è ambientata in una sontuosa villa dove si svolge un party sofisticato, le cui immagini sono entrate a far parte dell’immaginario contemporaneo. A queste atmosfere ci siamo ispirati per ideare una serata di Capodanno che faccia riscoprire agli uomini la voglia di sentirsi eleganti, per le donne di indossare un abito da sera e per gli uomini di vedersi belli ed eleganti come nella pellicola di Kubric. Lo abbiamo chiamato “Eyes wide shut exclusive party” non per escludere, i prezzi saranno contenuti, 95 euro per la cena di Capodanno, vino fermo di qualità e bollicine Franciacorta. Puntiamo però ad un pubblico esclusivo nel dress code, che sappia interpretare questa serata e viverla come un momento di spettacolo. Stiamo lavorando ai dettagli , ma l’atmosfera sarà di alto livello, mentre alla consolle avremo Marco Fullone di Radio Montecarlo».

Il Byblos Club (1)Carlo Chionna, imprenditore bolognese, titolare di 9.2 che ha rilevato il locale l’estate scorsa ha fornito alcune anticipazioni su quella che sarà la stagione 2013 del Byblos Club, «Il programma 2013 del Byblos Club prevede una fitta serie di avvenimenti. Dopo un 2012 che ritengo sperimentale dove siamo andati soprattutto alla ricerca di una macchina organizzativa e di una formula. Questo è un locale che ha fatto la storia del divertimento in Italia e dove io stesso ho lavorato come DJ negli anni ’90. Per il secondo anno sarà organizzata la rassegna cabarettistica e di spettacolo che l’estate scorsa ha visto esibirsi al Byblos Club alcuni dei più noti comici italiani, come Paolo Cevoli, Giuseppe Giacobazzi, Sergio Sgrilli, Giovanni Cacioppo, Dario Cassini e gli Stadio in un evento di beneficenza. Punteremo poi sullo sport, con la traversata Italia-Croazia in moto d’acqua che io eseguirò personalmente in collaborazione con una grande Casa motociclistica, avremo poi una serie di raduni ed eventi motociclistici e automobilistici, la Convention nazionale delle agenzie matrimoniali e per single e la produzione di un talent show radiotelevisivo nazionale. Siamo convinti che la Riviera Romagnola debba puntar e sulla fascia di qualità dell’offerta turistica, questo non vuol dire lusso per pochi, ma un divertimento di qualità per persone che amino il buon gusto e le cose belle come l’architettura di questo locale, con questi contenuti la Romagna può tornare veramente imbattibile» .

Il Byblos Club dal 1971 è uno dei crocevia internazionali più noti del lifestyle della vita notturna in Italia. Un locale realizzato all’interno di una sontuosa villa mediterranea che per gusto, spazi, concezione architettonica e posizione geografica è divenuto negli anni un punto di riferimento nella cultura del divertimento lungo la Riviera Adriatica. Dall’estate del 2012 il Byblos Club è gestito dal noto stilista bolognese Carlo Chionna, titolare di 9.2, che ne ha avviato il rilancio e il riposizionamento.

Annunci

I commenti sono chiusi.