“Fuori di Zucca”: pochi giorni al weekend dedicato all’ortaggio.

1375073_584576011604249_566994507_nGiunta alla sua ottava edizione, “Fuori di Zucca” si conferma manifestazione unica nel suo genere, in grado di abbinare l’enogastronomia al divertimento per piccoli e grandi, musica live di qualità, speciali menù nei ristoranti del paese e degustazioni a tema.

Chi sceglierà di trascorrere il prossimo weekend (con ottime previsioni meteorologiche) a Santa Maria Maggiore avrà l’opportunità di scoprire o riscoprire una delle località turistiche più visitate del Piemonte, che per l’occasione cambierà look, tra allestimenti scenografici, mostre e vetrine decorate a tema, permettendo a tutti di sentirsi – almeno per qualche ora – un po’ “Fuori di Zucca”!

“Fuori di Zucca” sarà innanzitutto un omaggio all’ortaggio più colorato della stagione autunnale, ma a corollario abbinerà una serie di appuntamenti imperdibili sia per gli adulti che per i piccini. Da segnalare di certo l’evento clou di sabato 19 ottobre: alle ore 15 la Piazza Risorgimento ospiterà abili graffitari, veri e propri artisti dei colori, che renderanno uniche alcune

rotoballe di fieno. Una commistione tra vita rurale e arte che darà vita a qualcosa di unico!

Durante il weekend, inoltre, rimarranno eccezionalmente aperti al pubblico l’antico lavatoio del paese, recentemente restaurato e riportato all’antico splendore, e la mostra “Facce”, dedicata alla ritrattistica vigezzina ed ospitata presso il Centro Culturale Vecchio Municipio, che nel corso dell’estate ha registrato un altissimo numero di visitatori.

Ecco i principali appuntamenti previsti nel programma dell’edizione 2013: Sabato 19 ottobre alle 14.30 Arianna Bertoni guiderà i più piccoli in un laboratorio creativo tematico in piazza, mentre alle ore 15 i visitatori potranno assistere ad una delle novità dell’edizione 2013: abili “graffitari” si cimenteranno in un momento artistico davvero inusuale, dipingendo alcune “rotoballe” di fieno.

Dalle 16 partirà il gioco della pentolaccia, una gustosa merenda a base di zucca e a seguire la premiazione della vetrina più originale. Sempre nel pomeriggio in Piazza Risorgimento si terrà un piccolo mercatino di prodotti dell’orto.

Dalle 19.30 i ristoranti convenzionati proporranno una cena rigorosamente a base di zucca, con gustosi menù speciali.

Domenica 20 ottobre dalle 11 simpatico appuntamento musicale con il concerto live dei Folkamiseria, band nata nel 2007, che proporrà un ideale viaggio nelle sonorità della musica folk in un mix di tradizionale e rock.

In uno degli appuntamenti collaterali clou di “Fuori di Zucca” 2013, i Folkamiseria, sul filo della contaminazione, uniranno sonorità popolari provenienti da strumenti e repertori tradizionali, quali irlandese, piemontese, francese, kletzmer, con suoni moderni di batteria, basso e chitarra elettrica.

A partire dalle 12 Piazza Risorgimento ospiterà le degustazioni salate a base di zucca, una sorta di aperitivo che anticiperà un genuino pranzo “a tutta zucca” presso i ristoranti convenzionati.

E dalle 14.30 truccabimbi per i più piccoli. Dalle 15 vendita di meravigliose zucche decorative e squisite zucche commestibili. Il pomeriggio proseguirà con giochi e attività di animazione.

Degustazioni anche presso il Caffè del Centro, l’Enoteca Pasticceria Poggini e la Pasticceria La Roba Ducia, che proporranno assaggi tematici in entrambi i giorni di festa.

Due giorni per vivere l’atmosfera autunnale alla riscoperta di tradizioni, profumi e sapori di una stagione durante la quale la perla della Valle Vigezzo sa regalare senza dubbio momenti ricchi di gusto e divertimento.

La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione meteorologica. In caso di maltempo, gli eventi potranno subire parziali modifiche o essere ridotti.

Annunci