La Performance Ristampa del catalogo in occasione del quarantesimo anniversario della Settimana internazionale della Performance.

Pubblicato: 12 aprile 2017 in Arte e mostre

la performanceCade nel 2017 il quarantesimo anniversario della prima edizione della Settimana internazionale della Performance, che si tenne nel giugno del 1977 alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna (dalla quale discende il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna) ad eccezione dell’azione di Hermann Nitsch – che ebbe luogo nello spazio centrale di quella che all’epoca era l’exchiesa di Santa Lucia – e di alcune installazioni nella città.
Per ricordare questa ricorrenza il Comune di Bologna e l’Istituzione Bologna Musei | MAMbo stanno sviluppando un ampio progetto di valorizzazione dell’evento che fu un vero e proprio spartiacque per la cultura artistica della città e per la storia del museo stesso.
Attraverso il recupero e la riproposizione delle fonti storiche e documentali, favorendo l’accesso del pubblico a materiali non facilmente reperibili, il MAMbo vuole rendere disponibili testimonianze e documenti relativi alle azioni performative, per definizione immateriali e non permanenti, che si succedettero dal 1 al 6 giugno 1977, riportando al clima stesso di quell’esperienza.

Come primo atto delle celebrazioni del quarantennale della Settimana della Performance
(che vedranno la realizzazione in città di molte iniziative ad essa ispirate, come l’imminente Live Arts Week e la mostra di Ginevra Grigolo al MAMbo), grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, le Edizioni MAMbo realizzano la ristampa anastatica del volume di documentazione della manifestazione, edito nel 1978 da La Nuova Foglio Editore con il titolo La Performance, diventato nel tempo introvabile e attualmente non disponibile per il pubblico.
Il catalogo, identico per contenuti a quello originale, presenta il materiale fotografico relativo alle performance che videro la partecipazione di numerosi artisti, tra i quali Marina Abramović e Ulay, Laurie Anderson, Giuseppe Chiari, Fabio Mauri, Hermann Nitsch, Luigi Ontani, Vettor Pisani, Fabrizio Plessi. Il volume si apre con la prefazione dell’allora Direttore della GAM Franco Solmi, prosegue con un testo critico di Renato Barilli e le schede firmate da Francesca Alinovi, Roberto Daolio e Marilena Pasquali suddivise secondo le sette categorie scelte come temi unitari di riferimento per le performance: il corpo, i sensi, iperestesia, la musica, la parola, la ricerca dell’identità, la ricerca sul sociale.

La ristampa anastatica viene presentata al pubblico giovedì 13 aprile 2017 alle h 17.00 nella Sala Conferenze MAMbo in un incontro con Renato Barilli, che converserà con il Presidente dell’Istituzione Bologna Musei Roberto Grandi. Introdurrà Bruna Gambarelli, Assessore Cultura e progetto nuove centralità culturali nelle periferie del Comune di Bologna e interverrà Maura Pozzati, Consigliere di Amministrazione della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.
Il volume sarà in vendita dal giorno stesso presso il corrainiMAMbo artbookshop.
DATI TECNICI
Catalogo LA PERFORMANCE, Edizioni MAMbo
A cura di: Francesca Alinovi, Renato Barilli, Roberto Daolio, Marilena Pasquali, Franco Solmi
Anno: 2017
Edizione: italiano
Formato: 21 x 28 cm
Pagine: 200 b/n
Prezzo: 25,00 euro
Isbn: 978-88-96296-13-4

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
via Don Minzoni, 14 – Bologna
Informazioni generali:
Web: http://www.mambo-bologna.org
Facebook: MAMboMuseoArteModernaBologna
Twitter: @MAMboBologna
YouTube: MAMbo channel

Annunci

I commenti sono chiusi.