Su il sipario per ‘Vino al Vino’ il 24 e 25 novembre a Bertinoro

AlbanaÈ tutto pronto a Bertinoro per Vino al Vino, la due giorni dedicata all’Albana di Romagna Docg, indiscussa regina a bacca bianca di casa nostra, che si chiuderà domenica con il secondo Master Romagna Albana Docg. Tra degustazioni, convegni e cene a tema, si prospetta un fine settimana ricco di eventi tra cultura del bere bene e divertimento.

A fare gli onori di casa e a dare il via alla manifestazione sabato 24 novembre, il team di esperti  che alle ore 10.30 nella Chiesa di San Silvestro proverà a fare il punto sui mille stili e terroir dell’Albana nel corso del convegnoAlbana e Spungone Romagnolo, dalle identità territoriali alla riconoscibilità in fase commerciale’. A parlare di questo vitigno dal DNA Romagnolo saranno: l’agrotecnico e

produttore Paolo Babini, gli enologi Pieluigi Zama e Giancarlo Soverchia, il sommelier Vitaliano Marchi,il wine specialist Fabio Magnani, Francesco Cioria, sommelier dello stellato San Domenico di Imola e il sommelier Marco Casadei vincitore del Master dell’Albana 2017. A moderare l’incontro il giornalista Maurizio Magni.

La giornata prosegue all’insegna del gusto con i banchi d’assaggio allestiti dalle 14.30 al Palazzo Comunale e gestiti dai sommelier di Ais Romagna. Sarà l’occasione perfetta per mettere il naso nel bicchiere e provare non solo diverse etichette di Albana Docg provenienti da tutta la Romagna, ma anche le vecchie annate di Albana  a dimora nella ‘Riserva Storica’ di cui Bertinoro è custode. A sposare i dorati calici, un assaggio di formaggi del caseificio Mambelli di Bertinoro (ingresso € 15,00 – soci AIS € 12,00, comprensivo di guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare).

Per i più esigenti e per chi vuole conoscere in maniera più approfondita storia e profumi di questo vitigno, i sommelier Giovanni Solaroli e Vitaliano Marchi guideranno la master master class in programma alle 16.30 nella Sala della Riserva Storia dei Sangiovesi di Romagna: nove albane eccellenti di altrettante cantine dello ‘Spungone’  verranno raccontate e degustate insieme a due intruse provenienti da territori al di fuori dello ‘Spungone’, (pubblico € 30 – € 25 per soci Ais, prenotazioni www.aisromagna.it)

La sera via libera ai Sapori dello Spungone con la cena a tema alla Ca’ de Bè, enoteca-ristorante tempio del vino di Romagna. In abbinamento i vini del Consorzio Vini di Bertinoro con le Albane Docg delle cantine Campodelsole, Celli, Fattoria Paradiso, Giovanna Madonia, Tenuta La Viola. Inizio ore 20.00,   € 35,00, (Soci Ais € 30,00).

Archiviata la prima giornata di Vino al Vino, domenica alle ore 9.00, mentre 18 sommelier degustatori si sfideranno a porte chiuse per accedere ai play-off del secondo Master Romagna Albana Docg, è  in programma un’escursione ecologica, con partenza dalla Rocca di Bertinoro, sulle tracce delle arenarie calcaree che costituiscono lo Spungone.