Quarta edizione per Onde Sonore, l’evento che mobilita le acque dello Stretto e anche la cultura

IMG-20181208-WA0005 (1)Al via la quarta edizione dell’interessante e originale iniziativa culturale denominata “Onde Sonore” promossa dal gruppo “Caronte&Tourist”, che accompagnerà le festività natalizie.

Un programma musicale con una serie di appuntamenti imperdibili, dalla significativa qualità artistica. A curare l’allestimento del tutto quest’anno, sarà il noto bluesman Max Garrubba, che è stato nominato per la prima volta direttore artistico di tale circostanza e si occuperà della riuscita della manifestazione seguendone ogni dettaglio. “L’arte deve essere in continuo movimento così come lo è il mare”, queste le sue parole.

Gli spettacoli inizieranno a partire dal 14 dicembre prossimo ogni venerdì e si protrarranno fino al 4 gennaio 2019, con protagonisti d’eccezione, i quali saranno due per ogni serata, provenienti dalla Sicilia e dalla Calabria, un perfetto sposalizio tra le due terre “sorelle”. Avranno luogo a bordo della nave ammiraglia N/T Elio, la quale rappresenta essa stessa un’importante novità, in quanto si tratta della prima imbarcazione ecocompatibile non inquinante a navigare sulle acque dello Stretto. A parlarne è stato il responsabile della Comunicazione del gruppo Caronte&Tourist, 04122018_ondesonore_0Tiziano Minuti. Il ricavato dei proventi delle varie esibizioni  verrà devoluto in beneficenza all’associazione “Liberi dalla Meningite”.

E’, dunque, un evento musicale intriso di cultura, che già dal nome la dice lunga. Un’occasione per regalare un tocco di magia, attraverso la musica ma non solo, durante tutto il periodo natalizio, a quel tratto di mare che separa la Sicilia dalla Calabria, per rendere più artistica ed emozionante che mai la traversata dello Stretto.