Vendemmia 2019: posticipata, di bassa resa ma di ottima qualità

DSC_0771“Una vendemmia contenuta dal punto di vista della quantità ma che si riscatta in pieno per la qualità eccezionale”. Queste le parole del presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, Mauro di Maggio appena alla fine della raccolta dell’uva per la grande doc pugliese.

“La resa è bassa, circa il 30 – 35 % in meno rispetto all’annata precedente – continua di Maggio – ma il frutto è sano e di ottima qualità, con buccia bella e consistente, tali da far prevedere una produzione di vini ricchi in colore e struttura. Abbiamo iniziato a vendemmiare la prima settima di settembre con circa 15 giorni di ritardo, a causa di una primavera fredda ed un inizio estate incerto, ma ci siamo subito accorti della presenza di uve sane e di buona qualità. Continua a leggere “Vendemmia 2019: posticipata, di bassa resa ma di ottima qualità”

Il Salento emoziona anche a Parigi, con Salento mon amour

1wparis-fotodigruppofinaleIl Salento fa battere il cuore anche ai parigini. Successo di Salento mon amour à Paris, che è approdato per il terzo anno consecutivo nella città delle luci.
Mentre Aeroporti di Puglia registra un +24 per cento di arrivi dalla Francia tra gennaio e maggio, secondo i dati diffusi dall’assessorato regionale al turismo, giornalisti esperti di enogastronomia e Continua a leggere “Il Salento emoziona anche a Parigi, con Salento mon amour”