Archivio per dicembre, 2013

amiataPochi giorni all’apertura del comprensorio sciistico del Monte Amiata in Terre di Siena: una straordinaria skiarea per godere di paesaggi mozzafiato, escursioni in neve fresca e montagne di relax

L’Amiata è un antico vulcano addormentato che conserva calore ed energia. Dei passati tumulti rimangono imponenti massi trachitici, immobili tra faggi e castagni, ingentiliti da cappotti di muschio. Non è una montagna che evoca la drammaticità di picchi e pareti di roccia, piuttosto nella sua imponenza esprime armonie delle forme e degli spazi e un comprensorio sciistico adatto a tutti.

Il paesaggio amiatino, unico nel suo genere, è costellato di paesi e realtà che hanno contribuito allo sviluppo minerario negli anni di maggiore (altro…)

Annunci

Locandina ConvegnoPalermo  dicembre 2013. L’Automobile Club Palermo celebra i suoi primi cento anni di vita. Al centenario dell’ente di Viale delle Alpi sarà dedicato il Convegno “Cento anni dell’Automobile Club Palermo, dal passato al futuro”, che si terrà a Villa Niscemi alle 18.30 di venerdì 20 dicembre.

Sempre nella mattinata di venerdì, alle 12.00, il Sindaco di Palermo inaugurerà il parco “Vincenzo Florio” in Viale del Fante (ex Case Rocca), adiacente allo Stadio delle Palme.

Due momenti importanti per la vita dell’ AC Palermitano organizzatore della Targa Florio, la corsa automobilistica più antica e famosa del Mondo. (altro…)

1509819_636768013053464_557310413_nADIACENZE organizza giovedì 19 dicembre alle ore 19.00 una serata di autofinanziamento all’insegna della musica DUAL con

FRANCESCO PRIVATO e FRAN_DEMIEN presso la sede di ADIACENZE in Piazza San Martino 4/. (altro…)
EmanuelaPerenzin-e-CarloPiccoli

EmanuelaPerenzin-e-CarloPiccoli

Bagnolo (TV), dicembre 2013 – Lo straordinario successo dei formaggi Perenzin non si arresta. Alla recente premiazione del World Cheese Award 2013, la celebre e composita esposizione internazionale dedicata alle eccellenze casearie tenutasi a Birminghan in Inghilterra, la storica latteria veneta ha visto aggiudicarsi la medaglia d’oro per il “Montasio Vecchio Dop” e quella d’argento per la “Caciottona di Capra in Foglia di Noce”. Protagonista del successo di questa edizione Carlo Piccoli, mastro casaro della Latteria di Bagnolo nel trevigiano che da vent’anni crea formaggi eccellenti vaccini e di capra, premiati nei più autorevoli concorsi del settore. Da un paio d’anni Carlo Piccoli è docente all’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia, l’unica “scuola superiore del formaggio” in Italia con sede a Bagnolo (TV), che insegna ad aspiranti casari l’arte di un mestiere che si sta sempre più industrializzando: il produttore di formaggi artigianali e d’eccellenza. (altro…)

Natale SMM_Maurizio_BesanaDopo il grande successo dei Mercatini di Natale dello scorso 7 e 8 dicembre, che hanno richiamato in Valle Vigezzo 50.000 visitatori, Santa Maria Maggiore torna a proporre una serie di eventi e iniziative per chi sceglierà di trascorrere nel cuore delle Alpi Piemontesi le prossime festività natalizie.

Un calendario in grado di accontentare davvero tutti, dagli amanti degli sport invernali agli appassionati dell’arte pittorica, fino ai più piccoli visitatori che potranno godere di spettacoli di magie, letture e laboratori. (altro…)

indexIl 15 dicembre si celebra la “Festa della vite”, primo atto ufficiale che porterà alla costruzione dell’enorme falò (la Focara): da ogni Feudo del Parco del Negramaro iniziano ad arrivare le prime fascine

Dalla “Festa della Vite” alla “Fòcara”passando per gli scatti di Letizia Battagla:
a Novoli, a pochi km da Lecce, gran fermento per il “fuoco buono di Puglia” messaggero di pace e dei diritti umani nel mondo. E’ iniziata la costruzione della Fòcara, il più grande falò del Mediterraneo (25 metri di altezza e 20 metri di diametro) che tornerà a bruciare nella notte del 16 gennaio, in occasione delle celebrazioni di Sant’Antonio Abate, patrono della città. Promossa da Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di (altro…)

Il-Direttore-di-Dipartimento-Heinrich-Holzer-e-Michael-Oberhuber-Direttore-del-Centro-Sperimentale-Laimburg

Il-Direttore-di-Dipartimento-Heinrich-Holzer-e-Michael-Oberhuber-Direttore-del-Centro-Sperimentale-Laimburg

Bolzano, dicembre 2013 – L’Alto Adige come modello per la ricerca in agricoltura. Con questa certezza è stato presentato al pubblico nella prestigiosa sede di Palazzo Widmann a Bolzano il programma delle attività 2014 del Centro di Sperimentazione Laimburg, l’istituto di ricerca leader nel settore agroalimentare in Alto Adige. Saranno oltre 350 i progetti di ricerca approvati dal Comitato scientifico per il prossimo anno, con in totale 46 nuovi progetti, di cui 9 attuabili grazie a finanziamenti esterni.

 L’intenso programma di ricerca 2014 toccherà tutti i settori dell’agricoltura altoatesina, in particolare frutticoltura, viticoltura, colture speciali e agricoltura montana, rivolta sia al trattamento convenzionale che a quello biologico. I temi strategici su cui poggerà il programma di ricerca interdisciplinare, saranno qualità agroalimentare, varietà e biodiversità, agricoltura montana e salute delle piante in frutticoltura. (altro…)