Archivio per giugno, 2014

La Famiglia Teyml che ha staccato il biglietto n. 500.000.

La Famiglia Teyml che ha staccato il biglietto n. 500.000.

Il 19 luglio 2014, per il suo primo compleanno, il MUSE invita tutti a una festa in piena regola. La giornata di festeggiamento comprende l’inaugurazione di Maxi Ooh! uno spazio museale interattivo dedicato ai bambini da zero a cinque anni, la presentazione pubblica di MUSE en plein air, un vero museo all’aperto con installazioni artistiche e infine, #MUSEBigBang. Un anno dopo, con iniziative ludico scientifiche, ospiti speciali e musica fino alle due di notte.

Il primo anno di vita del MUSE segna  il raggiungimento di obiettivi straordinari a partire dal numero di visitatori (oltre mezzo milione). Insomma, un anno segnato da innumerevoli soddisfazioni da festeggiare insieme ai cittadini e condividere con la città e il territorio, che oggi può contare su una struttura culturale aperta, inclusiva, multiforme. Un nuova meraviglia che merita di essere apprezzata, valorizzata e promossa.

 Il programma avrà tutte le caratteristiche di una grande festa: si tratterà di una non stop di iniziative che inizierà alle 16.00 e continuerà fino a tarda notte, alle 02.00, con un susseguirsi ininterrotto di laboratori, attività a tema, musica, uno speciale dj set, talk show e le celebrazioni ufficiali per l’oltre mezzo milione di visitatori raggiunti. (altro…)

Annunci

visconti Martedì 1 luglio l’azienda vitivinicola TIZZANO in Via Marescalchi 13 a  Casalecchio di Reno in occasione di “Cinema Divino” ospiterà la proiezione de “L’innocente” di Luchino Visconti, con: Giancarlo Giannini, Laura Antonelli, Jennifer O’Neill. Genere: Drammatico – 129’ – Italia 1976.

Da un romanzo (1892) di Gabriele D’Annunzio. La moglie di Tullio Hermil, ricco libertino, dà alla luce un figlio adulterino. Il marito non sopporta la situazione e fa morire il bambino esponendolo al freddo. E si uccide. Ultimo film di Visconti che morì dopo averne approntato un primo montaggio. Nessuno dei suoi collaboratori, compresi gli sceneggiatori S. Cecchi D’Amico e E. Medioli osò ritoccarlo.

L’azienda sarà pronta a ospitare gli spettatori dalle ore 19.30 con le degustazioni, mentre dalle ore 20 sarà possibile effettuare anche una visita guidata delle cantine. L’inizio della proiezione è fissato verso le 21.30. Per chi lo desidera, dalle ore 19.30 è anche possibile cenare in cantina. Il costo del biglietto d’ingresso è di 12 euro (ridotto 10) e comprende la visione del film, la visita guidata alla cantina e l’assaggio di 3 calici di vino in degustazione. (altro…)

GATTAMercoledì 02 luglio, alle ore 17:30, presso la Biblioteca Multimediale “Roberto Ruffilli”, sita in vicolo Bolognetti 2, sarà presentato il libro Il personaggio in corsa. Pasolini e la poesia prima, scritto dal giovane studioso forlivese Leonardo Gatta e pubblicato dalla casa editrice Pungitopo.

«Il saggio ha il pregio di soffermarsi su alcune basilari questioni della poesia di Pier Paolo Pasolini. L’autore ripercorre le tappe di un itinerario poetico e ideologico che dalle poesie dialettali di Casarsa, ancora invischiate di una logica mitica e profondamente estetizzata – quella aurorale del Poeta che sonda un mondo premoderno e arcaico, in cui riconosce una forma salvifica di speranza – conduce sino al grande capolavoro de Le ceneri di Gramsci, dove esperienza biografica, corporeità e visione politica incontrano il terreno della Storia, nella forma di una poesia nuovamente e fortemente civile» (dalla Prefazione di Marco Gatto).

 Luigi Grisolia (Pungitopo Editrice) converserà con l’autore.

(altro…)

52f0c6d22ca09tz_portfolio_1391511250_XLIl 60% delle persone in Italia è intollerante al lattosio, ma solo il 25% sospetta di esserlo (Fonte: Dietagenetica.it). Il problema deriva dall’impossibilità, da parte dell’organismo, di sintetizzare l’enzima lattasi in grado di scindere questo composto in glucosio e galattosio, come normalmente dovrebbe accadere. Proprio per venire in contro alle persone che soffrono di questo disturbo, il Caseificio Tomasoni, azienda veneta produttrice di formaggi freschi e da taglio da quasi sessant’anni, ha lanciato sul mercato lo Stracchino Delattosato, formaggio morbido da tavola a ridotto contenuto di lattosio, ideale per chi è intollerante al latte e ha difficoltà a digerirlo.

Reperibile nelle principali catene distributive della Gdo italiana nella confezione da 250g in vendita a partire da € 3,50. Lo Stracchino Delattosato Tomasoni è un formaggio molle che contiene meno dello 0,1% di lattosio su 100g di prodotto, uno zucchero complesso che durante la lavorazione viene scomposto in glucosio e galattosio, che lo rendono maggiormente digeribile, anche da chi è intollerante al latte. (altro…)

trauttmansdorffÈ entrata nel vivo la World Music Festival di Merano, una delle maggiori kermesse musicali estive italiane, che fino al 21 agosto proporrà concerti di artisti di prim’ordine. Ad accogliere i visitatori il suggestivo scenario del Laghetto delle Ninfee e un tetto di stelle, ambientazione ideale per trascorrere serate indimenticabili capaci di creare intense emozioni in compagnia delle raffinate note degli artisti più affermati nel panorama mondiale: interpreti di alto livello capaci di dettare tendenze e stili musicali in tutto il mondo. Un programma ricco, all’insegna del ritmo e del divertimento nell’incantevole cornice dei Gardini di Castel Trauttmansdorff . (altro…)

adriCreare una rete di supporto all’import-export nel settore agroalimentare tra i paesi coinvolti (Italia, Slovenia, Croazia, Albania e Bosnia Erzegovina), che già oggi hanno un valore degli scambi commerciali superiore a 1,3 miliardi di euro. Questo in sintesi l’obiettivo prioritario del progetto internazionale Agronet, finanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera IPA – Adriatico e giunto a conclusione dopo un biennio ricco di attività. «Il progetto ha raggiunto i risultati attesi – spiega Giovanni Pausini, responsabile per Confcooperative Ravenna – ed ha individuato soluzioni appropriate alle problematiche, sia di ordine tecnico-finanziario, sia di natura commerciale-doganale, indicate direttamente dagli operatori del settore agroalimentare e agroindustriale dei territori coinvolti».

Sono state infatti le piccole e medie imprese che, sollecitate ed intervistate, hanno evidenziato le problematiche legate all’export e hanno proposto possibili soluzioni. (altro…)

jdnews_123507Nel suo lavoro Jason Dodge cerca di infondere nuova vita agli oggetti ed esplora il loro potenziale per stimolare le capacità cognitive dell’osservatore a immaginare una narrazione corrispondente. Il nuovo libro d’artista di Jason Dodge, che si sofferma in particolare su aspetti specifici di due opere, A permanently open window e Changing the lights – From rose light to white light, from white light to rose light, by hand, over and over, non è una mera documentazione del suo lavoro ma, secondo l’artista stesso “una testimonianza della trasformazione della luce nell’arco di una giornata, e che si realizza in un caso naturalmente e nell’altro manualmente”.

La pubblicazione è stata ideata e creata per accompagnare l’installazione permanente realizzata da Jason Dodge per la Collezione Maramotti a Reggio Emilia, una finestra permanentemente aperta nella struttura che un tempo era la torre della centralina elettrica della fabbrica, un edificio industriale in disuso, ora trasformato in uno spazio commerciale, e contiene una serie di immagini che illustrano entrambi i progetti, accompagnate da un testo.
Il libro sarà presentato anche ad Art Basel presso lo stand di Mousse Magazine.

Jason Dodge
A permanently open window
Mousse Publishing, 2014
96 pagine
inglese / italiano
16×23 cm
ISBN 9788867491025
20 €