Archivio per la categoria ‘Cultura’

COPERTINA.inddIl sottotitolo dell’opera, “Guida alle Grandi Rievocazioni Storiche”, palesa inequivocabilmente l’interesse dell’autore, Antonio Castello, per le feste e il folclore. Dopo “Piaceri e Sapori d’Italia” (ed. Sallustiana), “Feste Popolari in Italia” (ed. Sallustiana), “Guida alle Sagre enogastronomiche del Lazio (ed. Arsial/Regione Lazio) e “Il Grande Almanacco dei Giorni di Festa” (ed. Vallardi), questo attento ed appassionato ricercatore degli aspetti antropologici della culturale italiana, offre ora una curiosa e piacevole guida alla scoperta delle Rievocazioni Storiche che si svolgono in Italia. E lo fa con un rigore che non ammette deroghe: “La scelta delle manifestazioni inserite nel volume – dichiara l’autore nell’introduzione – è stata condizionata dalla ricerca di eventi con un fondamento storico e non (altro…)

Annunci

e3327b1d-9688-4c08-ba5d-df34ef8fc4c3Bologna e il gelato, un legame che pare indissolubile e che ha donato alla città parte del suo lustro anche a livello internazionale. Un racconto che parte dai rutilanti caffè della Belle Epoque per arrivare ai giorni nostri e che sarà illustrato il 2 dicembre alle 17.30 nella sala convegni del Museo del Patrimonio Industriale di Bologna (via della Beverara, 123) in occasione della presentazione del libro “Tecnologia per un mondo più dolce. La storia della Carpigiani 1946-2016” realizzato in occasione del 70° anniversario dell’azienda. Non tutti sanno che la Bologna di inizio ‘900 brillava per la sua vita notturna e i caffè in cui le cucine erano aperte a tutte le ore offrendo ai clienti diverse specialità tra cui il gelato. E molti meno sono quelli consci del fatto che uno dei primi trattati dedicati alla gelateria fu scritto proprio da uno storico gelatiere bolognese, Enrico Giuseppe Grifoni. Forse risiede proprio in questa esuberanza felsinea il segreto del profondo legame che unisce la città al dessert freddo più amato al mondo e che ha portato i fratelli Bruto e Poerio Carpigiani a creare il prototipo della loro prima macchina, l’Autogelatiera. Dal piccolo laboratorio in città all’iconico stabilimento sulla via Emilia alle undici filiali all’estero, una storia lunga settant’anni di eccellenza bolognese nel mondo raccontata in un volume pieno di racconti, aneddoti, curiosità e introvabili fotografie d’epoca che sarà presentato al pubblico il prossimo 2 dicembre. (altro…)

childrenbooks1Un interessante progetto fra il Salone Internazionale del Libro di Torino e la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna (Bologna Children’s Book Fair) per sviluppare insieme un programma di iniziative, eventi ed attività rivolte al mondo dell’editoria per ragazzi nell’ambito delle rispettive rassegne e, ove ritenuto opportuno, in ambito nazionale.

Il protocollo è stato siglato nei giorni scorsi dal Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura di Torino, Mario Montalcini, e da Franco Boni, Presidente di BolognaFiere S.p.A., che promuove e organizza la manifestazione bolognese, e rientra nell’ambito di un più ampio progetto di costruzione di un network fra realtà complementari. (altro…)

Incontro con Francesco Guccini_locandinaL’artista FRANCESCO GUCCINI sarà protagonista di una rassegna di tre giorni a lui dedicata che si terrà dal 2 al 4 settembre a Porretta Terme (BO) presso il Rufus Thomas Park. Durante le tre giornate, ognuna caratterizzata da un tema centrale diverso (I LIBRI, LA MUSICA ed IL CINEMA), Guccini salirà sul palco non per cantare ma per raccontarsi, percorrendo l’Italia dal dopoguerra ai giorni nostri attraverso i suoi miti, le sue origini, le sue ispirazioni. L’artista ha deciso di sostenere con questo evento una causa benefica a lui particolarmente cara: una parte del ricavato dei biglietti per gli incontri del 2 e del 3 settembre sarà infatti devoluto ad EMERGENCY Ong Onlus, associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Sia la giornata del 2 sia quella del 3 settembre avranno il costo unitario di 10 euro, la giornata del 4 settembre sarà invece ad ingresso libero. I biglietti sono disponibili in prevendita presso i punti vendita Vivaticket e online al sito vivaticket.it. Il 3 ed il 4 settembre sarà inoltre possibile acquistare i biglietti direttamente sul luogo dell’evento (info line: 366-1296449 – eventi@larcobaleno.netwww.larcobaleno.net). (altro…)

valebotSi è conclusa la 53esima edizione dell’appuntamento leader della comunità editoriale per ragazzi, la Bologna Children Book Fair.

Tante le novità di quest’anno a partire dall’istituzione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, il 50° anniversario della Mostra Illustratori, il Bologna Digital Media dedicato all’editoria digitale con ospiti d’eccezione come la Microsoft, Google Play e Walt Disney, il centenario di Roald Dahl, lo spettacolo “Pinocchio prima di Pinocchio” di Alessandro Sanna, le installazioni e le mostre in città ecc. Insomma il momento, il luogo ideale, per gli amanti dei libri e della letteratura per ragazzi a tutto tondo. (altro…)

Mantova.JPGGioiello del Rinascimento famoso in tutto il mondo per la sua storia e gli inestimabili tesori d’arte, Mantova è stata insignita del titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2016 (www.mantova2016.it).

«Dal 27 ottobre scorso, giorno della nomina ufficiale, Mantova ha raccolto una sfida, di rigenerazione culturale ed economica, che richiede tre ingredienti fondamentali: capacità di fare squadra, innovazione e coraggio. – ha dichiarato Mattia Palazzi, sindaco della città, alla presentazione di Milano –  Questo riconoscimento ha dato fiducia ed entusiasmo ai mantovani e ci consente di tessere relazioni importanti in Italia e in Europa. Abbiamo lavorato con passione, per costruire un progetto di respiro internazionale fondato su un approccio di sistema che conta sull’aiuto delle nuove tecnologie e sulla attivazione della comunità».

(altro…)

arenellaPuntuale giunge a Palermo la settima edizione del Premio letterario di poesia “Arenella-città di Palermo 2016”, promosso e organizzato dall’Associazione culturale “Palermo Cult Pensiero”, nella persona del Presidente Francesco Anello e del vice presidente  Maria Rosaria Mutolo. Il Premio Arenella non è solo un’opportunità per confrontarsi con altri autori, è anche una ricca vetrina della cultura, intendendo per cultura non solo l’arte della creazione poetica,ma anche tutte le altre forme e gli altri linguaggi della creatività che sono espressioni della sensibilità di artisti che ci offrono la possibilità di godere e interpretare le loro opere arricchendo la nostra anima. Ricordiamo che nelle ultime edizioni la targa “Premio speciale Alberto Prestigiacomo”, inserita nella cerimonia finale per la premiazione dei vincitori per le sillogi poetiche, è stata conferita a personalità come il Maestro Pippo Madè,  il professore Giovanni Ruffino, il maestro Marco Betta e negli anni a tanti altri illustri personaggi.  Inoltre il “Premio Arenella è anche promozione del territorio che, partendo dalla bella e suggestiva borgata dell’Arenella, pur conservando tradizioni, usi e costumi, giunge alla grande città, a Palermo. Un allargare l’orizzonte che ci permette di interpretare il Premio come metafora di un più corale e vasto progetto di progresso e sviluppo territoriale, artistico e umano. (altro…)