MERCATO DEI VINI FIVI: IL VINO È L’IMPRONTA DEL VIGNAIOLO

f_v1KE0Q“Ognuno nel mondo lascia la sua impronta, ma è insieme che dobbiamo portare in alto il vino italiano nel mondo” è questo il messaggio di Lorenzo Accomasso, premiato Vignaiolo dell’anno 2019 al Mercato FIVI di Piacenza, per i suoi colleghi. L’impronta che il Vignaiolo lascia è il proprio vino, un segno che ricorda l’amore per le vigne e il territorio circostante. Un’impronta che vuole emergere dalla massa per affermare l’unicità di chi produce vino artigianalmente, seguendo l’intera filiera, dalla vigna alla cantina. La nona edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, per la prima volta della durata di tre giorni, si è conclusa con successo. Nei tre giorni di Mercato, che ha visto la presenza record di 626 vignaioli, ci sono stati circa 22.500 visitatori, con una componente importante di operatori professionali il lunedì. Confermata l’ottima funzionalità di Piacenza Expo e della città Continua a leggere “MERCATO DEI VINI FIVI: IL VINO È L’IMPRONTA DEL VIGNAIOLO”

L’anteprima wine2wine con il Primitivo di Manduria, il grande rosso pugliese

degustazione 4Il Primitivo di Manduria, il grande rosso pugliese, con un’esclusiva tasting panel inaugura la 6^ edizione di wine2wine, il forum internazionale sul business del vino promosso da Veronafiere.

Domenica 24 novembre alle 14,30 a Verona (wine2digital il quartier generale di Vinitaly International) la grande degustazione, promossa dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria e guidata da Daniele Cernilli, alias DoctorWine, anticipa di 24 ore wine2wine, uno tra i più importanti forum internazionali dedicati al business del vino. Continua a leggere “L’anteprima wine2wine con il Primitivo di Manduria, il grande rosso pugliese”

Aspettando il Capodanno, Taranto si accende con Due Mari WineFest 27-29 dicembre

28DUEMARI_bassaAspettando il Capodanno, il primo brindisi è a Taranto.

Per gli enoappassionati a caccia di bottiglie da stappare ma anche da regalare, o semplicemente per chi ha voglia di alzare i calici in compagnia dei produttori, dal 27 al 29 dicembre è di scena la VI edizione di Due Mari WineFest.

Sarà il Castello Aragonese, simbolo della città, ad ospitare per tre giorni intensi degustazioni con i vini pugliesi e non, masterclass e percorsi formativi.

Assaggi di prodotti tipici locali e insoliti abbinamenti arricchiranno la visita, che diventa, così, un’occasione di conoscenza non solo del vino ma anche del territorio in cui esso nasce.

Il tutto per scoprire gli abbinamenti cibo-vino per le feste e le tendenze del momento, Continua a leggere “Aspettando il Capodanno, Taranto si accende con Due Mari WineFest 27-29 dicembre”

James Suckling premia i vini Firriato

James Suckling_Agro Trapani (1)L’azienda Firriato ha da pochi giorni terminato la raccolta delle uve sull’Etna e il 2019 sembra essere un anno particolarmente fruttuoso anche nei punteggi e nei riconoscimenti. Le buone notizie arrivano dagli Usa e in particolare da James Suckling, celebre critico enologico e tra i più autorevoli al mondo che disegna un attestato di reputazione e di qualità per i vini Firriato.

Nel suo ultimo rating dedicato ai vini del Sud Italia e della Sardegna pubblicato di recente su JamesSuckling.com, il giornalista e degustatore americano, conferma il suo apprezzamento per il progetto produttivo realizzato da Firriato su più terroir del Continente Sicilia, totalizzando un rating da oltre 90 punti su ben nove etichette, tra quelle più rappresentative dell’azienda che, dall’Agro di Trapani all’Etna, sono diventate un simbolo dell’enologia e della viticoltura di qualità oggi espressa dalla Sicilia. Continua a leggere “James Suckling premia i vini Firriato”

LE CANTINE PELLEGRINO PRODUCONO IL PRIMO MARSALA SINGLE BARREL

SINGLE BARRELDa una singola botte custodita nelle storiche cantine di famiglia, nasce il primo Marsala Single Barrel mai prodotto prima da Pellegrino.  Un avvenimento unico, non solo per il marchio siciliano ma per tutta l’enologia dell’isola, che viene celebrato attraverso un’etichetta speciale, prodotta in edizione limitata e numerata.

La storia della famiglia Pellegrino prende avvio nel 1880 con la commercializzazione del marsala, il vino siciliano più famoso al mondo, ormai diventato leggenda. Dalla fondazione ad oggi sono trascorsi quasi 140 anni, che hanno permesso di maturare grande esperienza, sia in vigna che in cantina: sei generazioni per quella che a buon diritto può essere considerata una delle più importanti dinastie imprenditoriali della Sicilia.

Continua a leggere “LE CANTINE PELLEGRINO PRODUCONO IL PRIMO MARSALA SINGLE BARREL”

CANTINA LA FORTEZZA: I VINI DELLA GENEROSITÀ

Natale-La-FortezzaDa martedì 26 novembre a domenica 1 dicembre, veniteci a trovare nella prestigiosa sede dell’Unione Femminile Nazionale, in Corso di Porta Nuova 32 a Milano! Torna ARCHENATALE, il tradizionale mercatino di Natale che Fondazione Arché organizza da oltre dieci anni a sostegno di mamme e bambini che si trovano in difficoltà.

Quest’anno, tra i vari marchi prestigiosi che saranno messi in vendita, anche i vini della cantina La Fortezza di Torrecuso (Bn), da sempre attenta a chi si trova nel bisogno e pronta a dare supporto in questi importanti appuntamenti. Tutto il ricavato delle vendite (oltre ai vini, ci saranno articoli di ogni tipo, dai giocattoli ai libri, dalla biancheria per la casa all’abbigliamento), sarà devoluto dalla Fondazione Arché (attiva dal 1991 per aiutare i nuclei “mamma e bambino” che sono nel bisogno), per La Corte di Quarto, un edificio costruito a Quarto Oggiaro (Mi) e destinato a ospitare, per l’appunto, le madri con i loro bimbi. Continua a leggere “CANTINA LA FORTEZZA: I VINI DELLA GENEROSITÀ”

CANTINE APERTE A NATALE: TUTTI IN TOSCANA PER SCEGLIERE IL VINO DELLE FESTE

Cantine Aperte a NataleTorna per tutto il mese di dicembre, nelle cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana, l’appuntamento con Cantine Aperte a Natale, il format che porta nel periodo natalizio, a partire dalla festa dell’Immacolata e per tutto il mese, i tanti wine lovers alla scoperta dei vini delle feste.  Un’occasione unica per scegliere i vini da abbinare ai menu del periodo natalizio grazie ai preziosi suggerimenti del produttore in persona, ma anche per passare un pomeriggio o alcuni giorni in cantina, o soprattutto, questo per le famiglie, per far conoscere ai più piccoli il magico mondo del vino grazie a tante iniziative organizzate per i bambini. «Da secoli in ogni famiglia viene deciso il menù delle feste, Natale, Santo Stefano, il cenone di capodanno ed il pranzo del primo dell’anno, lasciamo che le tradizioni vadano avanti com’è giusto che sia ma, per finire il capolavoro, c’è bisogno di scegliere la bottiglia adeguata che riesca ad esaltare quei gusti unici. A trovare la bottiglia giusta di pensiamo noi quest’anno», spiega il Presidente del Movimento Turismo Vino Toscana, Violante Gardini. Continua a leggere “CANTINE APERTE A NATALE: TUTTI IN TOSCANA PER SCEGLIERE IL VINO DELLE FESTE”