Archivio per ottobre, 2015

Salento, viaggio tra i castelli dei due mari

Pubblicato: 28 ottobre 2015 in Eventi

taranto castelloMille e un tesoro intorno all’aeroporto di Brindisi

L’aeroporto di Brindisi e i tesori che lo circondano. Un ricco patrimonio di arte, cultura e monumenti misteriosi, che raccontano l’intreccio di tradizioni e cultura. A partire dai castelli dei due mari: Brindisi, Taranto, Oria, Latiano, San Vito dei Normanni e il centro storico di Ostuni.

Venerdì 30 ottobre arriverà nel Salento un gruppo di giornalisti nazionali che hanno aderito ad un educational organizzato da Regione Puglia, assessorato al turismo, grazie a un finanziamento POIn Programma operativo interregionale (Fesr) 2007-2013. L’educational punterà a far conoscere i castelli più suggestivi soprattutto tra le province di Brindisi e Taranto. (altro…)

Annunci

zucca pizzaLa pizzeria ‘O Fiore Mio rinomata per la sua pizza di qualità e gli ingredienti selezionati, premiata per il terzo anno di seguito, unica in Emilia Romagna, con i Tre Spicchi dalla guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, propone una sfiziosa pizza alla zucca, scamorza e pancetta dedicata a tutte le streghe che saranno in giro per la notte di Halloween, in linea con la scelta di proporre sempre pizze in teglia che seguano la stagionalità dei prodotti.

Ad Hallowen, che cade nel periodo autunnale, c’è una golosa proposta che vede la zucca come attrice protagonista accompagnata da comprimari di tutto rispetto, ovvero una scamorza affumicata pugliese e una Pancetta Piacentina DOP. La zucca è cucinata per quasi un’ora e mezza con la buccia in forno, avvolta da carta da forno e aromatizzata con rosmarino, aglio scamiciato a fettine, sale e pepe. Ne viene prelevata solo la polpa, che si presenterà assai morbida e che verrà frullata successivamente, per ottenere infine una gustosa crema da spalmare sulla base della pizza bianca e successivamente guarnita con fette sottili di scamorza affumicata e e fette di pancetta. Per chi decidesse di ordinare a domicilio, servizio disponibile dal martedì alla domenica a partire dalle 19.30 alle 22.30, (telefonare al numero 051/040230), il suggerimento dello chef è scaldare qualche minuto la pizza in forno preriscaldato prima di divorarla. La proposta per l’asporto “Come a Roma” – disponibile il menu completo sul sito ofioremio.it – comprende una scatola 30X40cm adatta per tre persone e abbondante per 2, in cui poter comprendere quattro diversi gusti di pizza. (altro…)

ekletta nakedTagli del nastro mercoledì 21 ottobre a Bologna per Bici Cult, innovativa shop-officina che ospiterà al suo interno il nuovo Ekletta Point con le sue innovative biciclette elettriche a pedalata assistita. Il nuovo store, che si trova al parco commerciale Borgo Mascarella (via Stalingrado, 71), nasce grazie all’incontro e alla collaborazione di due imprenditori bolognesi uniti da una forte vocazione ecosostenibile: Massimo Corea, amministratore delegato di Ekletta, e Massimo Monti, amministratore delegato di Sprint Gas.

Al taglio del nastro, fissato per le ore 18, saranno presenti insieme ai protagonisti di questa nuova avventura sportiva bolognese anche alcuni atleti del Bologna FC e della Virtus. Nel nuovo store saranno ospitati quattro marchi leader dei rispettivi settori in Italia e all’estero: Bianchi e Trek per le (altro…)

Sara Roversi

Sara Roversi

L’imprenditrice bolognese esperta di food innovation Sara Roversi, fondatrice di You Can Group e del trust Future Food Institute FFI), tra i promotori – insieme a Institute for The Future di Palo Alto (IFTF) e Università di Modena e Reggio Emilia (UNIMORE) – della prima edizione del master internazionale Food Innovation Program (FIP), parteciperà al TEDx Hackney a Londra in programma martedì 20 ottobre, dalle 10.30 alle 17, all’Ace Hotel, Shoreditch. Tema di questa edizione londinese di TEDx “The Future of Food”, affrontato in un’ottica trasversale attraverso l’intervento, oltre all’imprenditrice Sara Roversi, di prestigiosi ospiti da tutto il mondo con formazioni molto diverse, dallo psicologico e chef Charles Michel della Oxford University all’antropologa Claudia Roden a Zoe Collins, direttore creativo del Jamie Oliver media brand, da Tim West, food hacker e fondatore di Food Hackathon a Daniel Opsina, The Fat Duck e Irwin Adam Eydelnant, fondatore di Future Food Studios di Vancouver e ancora Leslie Ziegler, co fondatrice di (altro…)

Gruppo statuario di Maya e Meryt. Statua della coppia. Calcare, 158x94x120. XVIII dinastia, regni di Tutankhamon (1333 – 1323 a.C.) e Horemheb (1319 – 1292 a.C.). Rijksmuseum van Ouheden, Leiden

Gruppo statuario di Maya e Meryt. Statua della coppia. Calcare, 158x94x120. XVIII dinastia, regni di Tutankhamon (1333 – 1323 a.C.) e Horemheb (1319 – 1292 a.C.). Rijksmuseum van Ouheden, Leiden

Da ottobre Bologna diventa la capitale dell’Egitto antico. Dal 16 ottobre 2015 e fino al 17 luglio 2016 il Museo Civico Archeologico ospita Egitto. Splendore Millenario. La mostra, con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è prodotta da Comune di Bologna | Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico e da Arthemisia Group e curata da Paola Giovetti, responsabile del Museo e Daniela Picchi, curatore della sezione egiziana.

Sotto le due torri rivive lo splendore di una civiltà millenaria e unica che da sempre affascina tutto il mondo: l’Egitto delle Piramidi, dei Faraoni, degli dei potenti e multiformi, ma anche l’Egitto delle scoperte sensazionali, dell’archeologia avvincente, del collezionismo più appassionato, dello studio più rigoroso. Il racconto di oltre quattro millenni di storia dell’Antico Egitto attraverso più di 500 opere d’inestimabile bellezza.

La mostra Egitto, che apre al Museo Civico Archeologico di Bologna, non è solo un’esposizione di fortissimo impatto visivo e scientifico, ma è anche un’operazione che non ha precedenti nel panorama internazionale: la collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda – una delle prime dieci al mondo – e quella di Bologna – tra le prime in Italia per numero, qualità e stato conservativo dei suoi oggetti, si uniranno integrandosi in un percorso espositivo di circa 1.700 metri quadrati di arte e storia. Saranno 500 i (altro…)

Blu61-La-Casearia-Carpenedo1Si terrà domenica 8 novembre l’evento enogastronomico d’eccellenza creato da Ais Veneto per celebrare il vino Raboso, un vitigno autoctono trevigiano, che racchiude in sé la storia del Veneto e che incanta per le sue infinite declinazioni. Teatro della “Raboso Wine Experience” sarà Villa Braida, storica dimora a Mogliano Veneto (TV), che dalle 10.00 alle 19.00 aprirà le porte alle migliori eccellenze enologiche e gastronomiche del Triveneto. Tra gli ospiti che animeranno questa vera e propria isola del gusto ispirata al vino rosso nostrano, anche La Casearia Carpenedo, che delizierà il pubblico con una selezione di alcuni tra i suoi più pregiati formaggi affinati. (altro…)

cinema daysArriva CinemaDays: dal 12 al 15 ottobre il prezzo del biglietto nelle sale cinematografiche di tutta Italia sarà di 3 euro (ad esclusione di eventi speciali e film in 3D).

E’ la nuova festa del cinema che per la prima volta si svolge in autunno, in un periodo ricco di film e di nuove uscite, come, tra le altre, quelle degli italiani “Poli opposti” e “Suburra”, di “Hotel Transilvania2”, “Black Mass”, “Life”, “The Program”, “Lo stagista inaspettato”, “The Lobster”, “Maze Runner – La fuga”, “Un momento di follia”, “Much Loved” e “Reversal”. Questi nuovi film si aggiungeranno a pellicole da poco arrivate in sala come “Sopravvissuto – The Martian”, “Io e lei”, “Padri e figlie”, “Straight Outta Compton” e “Fuck you, prof”, o come “Non essere cattivo”, il film di Claudio Caligari che ha avuto un rilancio nei cinema dopo essere stato candidato all’Oscar per l’Italia. (altro…)