fenicotteri_rosaSono goffi ed hanno una vocalità da anatra, ma quando spiccano il volo è uno spettacolo: elegantemente decollano dopo una corsa al pelo dell’acqua. Sono i Fenicotteri Rosa e la minaccia piu grande è la distruzione del loro habitat. Per fortuna, nelle Saline di Margherita di Savoia, in Puglia (nella provincia B.A.T Barletta-Andria-Trani) questi splendidi esemplari hanno trovato un vero e proprio ambiente protettivo, tanto che la zona è diventata una riserva naturale, fin dagli anni ’80.

Il Feni Day o Giornata del Fenicottero viene organizzata  da circa trent’anni ed è una sorta di gara naturalistica, aperta a tutti ed ingresso gratuito, in cui i partecipanti suddivisi in squadre  attraverso  appositi strumenti utilizzati per il censimento dell’avifauna, dovranno individuare il maggior numero di esemplari. I vincitori si aggiudicheranno il Premio Feni Day Salina di Margherita di Savoia 2018. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Lab_city HD-6036_0Il Natale è alle porte. Ad accompagnare grandi e piccini lungo tutto il periodo che porta alla festa più magica dell’anno ci sarà una grande sorpresa.

“City Booming Bologna”, la mostra che nella ex chiesa di San Mattia, nel cuore di Bologna, a pochi passi da Piazza Maggiore presenta un enorme diorama di 60 metri quadri della più grande città al mondo costruita da oltre 7 milioni di mattoncini, chiuderà, come da programma, il prossimo 9 dicembre.

L’esposizione, tuttavia, tornerà accessibile al pubblico dal 21 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019con tutto il suo caleidoscopio di mattoncini che conduce i visitatori all’interno di un ambiente magico, ma estremamente realistico, dove nulla è lasciato al caso e ogni angolo nasconde una storia da raccontare e dove, per l’occasione, saranno inseriti dei dettagli natalizi come un grande albero di Natale. Leggi il seguito di questo post »

N0gZaiIwE’ in programma l’8 e il 9 dicembre prossimi il week end più dolce, profumato e croccante dell’anno: il #noccioladay. L’Associazione Nazionale Città della Nocciola – che riunisce 274 Comuni dal Piemonte alla Sicilia – da sette anni festeggia in dicembre il giorno dedicato al prezioso piccolo frutto, orgoglio di tanti territori collinari e montani italiani. Questa ricorrenza si affianca così ai sempre più numerosi food days celebrati nel mondo. Ma il #noccioladay ha speciali ambasciatori nei sindaci “corilicoli” e nei tanti agricoltori italiani che quest’anno (dati Istat 2017/2018) hanno raccolto 131 mila tonnellate di nocciole in guscio. Per FICO Eataly World, il parco del cibo più grande del mondo, è stato quindi naturale stringere un’alleanza con le Città della Nocciola – associazione nata nel 2004 da un’intuizione di Rosario D’Acunto, suo attuale presidente – e ospitare questa festa durante il week end dell’8 e 9 dicembre prossimi. Leggi il seguito di questo post »

wcapodanno-GHRAncora indimenticabili festività di fine anno, firmate CDSHotels.  Tra leccornie di Cioccolato&Scotch e corsi sulle decorazioni natalizie, c’è da godere di pacchetti benessere ed esclusivi party, optando per l’elegante Grand Hotel Riviera a Santa Maria al Bagno o il romantico Basiliani a Otranto. Ma vediamo nel dettaglio le offerte.

PONTE DELL’IMMACOLATA AL BASILIANI
Per arrivare in forma alle festività natalizie il Basiliani propone imperdibili pacchetti benessere con soggiorno tra il 7 e il 9 dicembre nella più grande Spa del Salento, “Il Melograno”. E per rendere la propria casa più romantica, è stato ideato un corso  a numero chiuso, sulle decorazioni natalizie, tenuto da una talentuosa esperta e aperto
anche agli esterni (domenica 9 dicembre,  solo su prenotazione).
IL PACCHETTO COMPLETO
L’arrivo è previsto il 7 dicembre dopo le 16 ed ecco subito un benvenuto con dolcetti tipici salentini al Bar. A cena ci saranno anche le tipiche pucce salentine dell’Immacolata farcite con tonno. Leggi il seguito di questo post »

Casa Dalla - foto di Giacomo Maestri (2)

Casa Dalla – foto di Giacomo Maestri 

Ogni Venerdì a partire da gennaio 2019, Bologna celebra il mito di Lucio Dalla, artista geniale ed eclettico.  Grazie all’iniziativa “Venerdì ci vediamo da Lucio”, Fondazione Lucio Dalla, avvalendosi della collaborazione tecnico-operativa di Bologna Welcome, aprirà settimanalmente, a partire da gennaio 2019, le porte della casa dell’artista. Sarà possibile entrare nella Casa di Lucio per rivivere, attraverso un percorso poliedrico, tutte le sue innumerevoli passioni e anche i suoi sentimenti, che negli anni lo avevano portato a riempire gli spazi mescolando stili, epoche, opere preziose e memorabilia legati alla sua carriera

Dalla non era solo un cantautore, compositore e musicista di fama mondiale, ma anche attore e regista, appassionato ed esperto d’arte, affascinato dal cinema, dal teatro, dalla fotografia e dalla poesia. Bolognese stravagante, innamorato della propria città e oggi la sua Bologna celebra e rinnova la memoria artistica e culturale del “maestro”. Leggi il seguito di questo post »

Squadra Marche – Anteprima Tipicità 2019Dal 9 all’11 marzo un kolossal esperienziale va in onda nelle Marche! È l’edizione numero ventisette del Festival Tipicità, che avrà il suo cuore pulsante nell’innovativa struttura del Fermo Forum. La manifestazione è stata presentata in anteprima a Milano, nella sede di ANCI Lombardia.

Tre ambienti ad indicare la rotta per il visitatore: cibo in primis e poi making e turismo di scoperta. Tipicità esplora il “vivere all’italiana” con un’operazione di coinvolgente outing delle nostre migliori risorse, da gustare con curiosità e apertura nei confronti del “futuro buono”. E, non a caso, lo fa partendo dalle ondulate colline marchigiane, ricche di manualità e preziosi doni della terra, culla del Rinascimento e laboratorio a cielo aperto nel quale ogni giorno una grande tradizione evolve in innovazione e si proietta nel mondo. Leggi il seguito di questo post »

LOW Congresso Unaga

Nella foto: Roberto Zalambani, presidente Unaga, e Franco Manzato, sottosegretario al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, durante il consiglio nazionale Unaga di Venezia (sabato 1 dicembre 2018)

Il ministero delle Politiche agricole e forestali si prepara a realizzare un piano di visione strategica a lungo termine sull’agroalimentare e chiama a raccolta la stampa specializzata, per delineare le scelte che accompagneranno la costruzione della nuova PAC (politica agricola comunitaria). Lo ha affermato il sottosegretario del Mipaaf, Franco Manzato, intervenendo sabato 1 dicembre al Consiglio nazionale di Unaga, l’unione delle associazioni regionali della stampa specializzata in agricoltura, alimentazione e ambiente (Arga), gruppo di specializzazione della Fnsi-Federazione nazionale della stampa italiana. Il congresso si è tenuto a Venezia, nella sede del sindacato giornalisti del Veneto. Leggi il seguito di questo post »