L’Olio di Feudo Disisa è tra le eccellenze di Flos Olei 2020

Mario Di Lorenzo_Flos Olei 2020Per il sesto anno consecutivo la famiglia Di Lorenzo riceve i 96 punti della guida Flos Olei con l’etichetta Disisa ed entra, ancora una volta, nella speciale classifica degli oli extra vergine d’oliva “The Best” delle migliori produzioni di tutto il mondo. Un riconoscimento che certifica la qualità del lavoro minuzioso portato avanti dalla famiglia Di Lorenzo, da più generazioni, in un contesto produttivo, quello della campagna di Monreale, altamente vocato per le produzioni agricole di eccellenza.

Flos Olei è la prima e più importante guida dedicata alle aziende olearie di tutto il mondo e ai loro extravergine, curata dall’esperto internazionale Marco Oreggia e dalla giornalista Laura Marinelli. Nell’undicesima edizione del volume, che è stato presentato ieri sera a Roma, presso la prestigiosa cornice del The Westin Excelsior Hotel, sono stati segnalati 500 produttori provenienti da 53 paesi dai 5 continenti. Continua a leggere “L’Olio di Feudo Disisa è tra le eccellenze di Flos Olei 2020”

NEL SALENTO NASCE UNA NUOVA IDEA DI RESORT, LA MASSERIA URBAN LA RESTUCCIA

La RestucciaRiscoperta di una realtà storico-tradizionale in chiave contemporanea: è la filosofia che ha portato alla nascita della prima Masseria Urban nel cuore della campagna salentina. È La Restuccia, masseria fortificata del 1500, di Lequile, a pochi chilometri da Lecce, che con la nuova gestione rivive e si riappropria del suo nome originale e di una nuova e più moderna identità.

La Masseria Urban La Restuccia è il primo frutto di un progetto, dal sintomatico nome di “Masseria Wave”, che coniuga la tradizione dei luoghi con gli aspetti migliori del vissuto cittadino e della realtà metropolitana, creando una rete di sinergie tra realtà locali, a prima vista distanti dalla struttura canonica del resort, e quelle territoriali e artigianali.

Una novità nel panorama dell’ospitalità, che sarà presentata domenica 8 dicembre a Lequile in Contrada Monte: a partire dalle ore 11 e sino alle 20 si apriranno le porte della nuova “masseria urban” con un evento “circolare” che si snoderà tra enogastronomia, artigianato, swing e street music e piccole botteghe di Natale. Continua a leggere “NEL SALENTO NASCE UNA NUOVA IDEA DI RESORT, LA MASSERIA URBAN LA RESTUCCIA”

Ostuni si illumina di immenso. Promettono bene le vacanze natalizie nella città bianca

wostuni-luminosoNatale-piazzaOstuni si illumina di immenso. Promettono bene le vacanze natalizie nella città bianca. Tra illuminazione artistica, spettacoli di artisti di strada fino al Presepe Vivente e il Concerto della Mezzanotte a Capodanno, ci sarà poco da annoiarsi. E’ quanto mai ricco, inftti, il cartellone degli eventi per queste Festività Natalizie. Che diventano l’occasione per prenotare un soggiorno nella Città Bianca.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1209030272616886&id=620441691475750

Sabato 23 novembre si sono accese le luminarie di Luminoso Natale, un evento organizzato dall’Associazione Tourist Art Apulia con il patrocinio del Comune di Ostuni. L’accensione artistica al ritmo della musica con l’illuminazione dell’Albero di Natale e della facciata del Palazzo di Città, ha dato il via alla serie di eventi che caratterizzeranno tutto il centro storico da ora fino al 6 gennaio. Continua a leggere “Ostuni si illumina di immenso. Promettono bene le vacanze natalizie nella città bianca”

È tempo di cicerchia, per il Grand tour delle Marche

22gallery2015-1200x661Nei giorni 22, 23 e 24 novembre il Grand Tour delle Marche fa tappa a Serra de’ Conti (AN), suggestivo borgo di stampo medioevale racchiuso da una possente cinta muraria ed adagiato tra i dolci colli trapunti di vigneti. Siamo nel territorio di un’autentica eccellenza, il Verdicchio dei Castelli di Jesi, ma per celebrare la Festa della Cicerchia, un legume povero che in passato ha contraddistinto la cultura alimentare di questo angolo delle Marche.
La Festa rappresenta la penultima tappa del Grand Tour delle Marche 2019, promosso da Tipicità ed ANCI Marche con la partnership strategica di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking. Continua a leggere “È tempo di cicerchia, per il Grand tour delle Marche”

Fattore Comune Incontri fra DOP e IGP

unnamed (1)Si è chiusa con grande successo la terza edizione di “FATTORE COMUNE” Incontri fra DOP e IGP, a Recco, Sori e Camogli (Ge). Quando il prodotto è sinonimo di un territorio, svoltasi venerdì 8 novembre in Liguria, fra Recco, Sori e Avegno con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e Regione Liguria; Comuni di Recco, Camogli, Sori e Avegno; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Genova.

“Fattore Comune” incontri fra DOP e IGP, organizzato dal Consorzio della Focaccia di Recco, è l’evento dedicato alle eccellenze agroalimentari tutelate dalla Unione Europea e vuole essere presupposto di dialogo tra i produttori e le istituzioni preposte per esaminare le proprie tutele, presentare i percorsi fatti, illustrare gli obiettivi colti e ipotizzare i piani futuri, analizzare l’appeal sul fenomeno del turismo gastronomico con nuove idee per la miglior promozione delle DOP e IGP. Nella prima parte dell’evento al Teatro di Sori sono saliti sul palco, oltre al Consorzio della Focaccia di Recco, i tre Continua a leggere “Fattore Comune Incontri fra DOP e IGP”

Il Salento emoziona anche a Parigi, con Salento mon amour

1wparis-fotodigruppofinaleIl Salento fa battere il cuore anche ai parigini. Successo di Salento mon amour à Paris, che è approdato per il terzo anno consecutivo nella città delle luci.
Mentre Aeroporti di Puglia registra un +24 per cento di arrivi dalla Francia tra gennaio e maggio, secondo i dati diffusi dall’assessorato regionale al turismo, giornalisti esperti di enogastronomia e Continua a leggere “Il Salento emoziona anche a Parigi, con Salento mon amour”

Tartufo e birra, per il Grand tour delle Marche

apecchiotartufoebirraBirra e tartufo tutto l’anno! È l’irresistibile invito che parte da Apecchio, suggestivo borgo medioevale ubicato alle falde dell’Appennino, a due passi dall’Umbria, nel quale un incontaminato ambiente naturale e l’eccelsa qualità delle acque sono le materie prime dalle quali scaturiscono i capolavori esaltati dalla ricerca dei cavatori, cioè i tartufi, e dalla maestria dei birrai artigiani.
Proprio in apertura di stagione del tartufo bianco pregiato, dal 4 al 6 ottobre Apecchio (PU) propone la trentasettesima edizione della Mostra mercato del tartufo, dei prodotti del bosco e dell’Alogastronomia, quest’ultimo un neologismo coniato proprio in questa Continua a leggere “Tartufo e birra, per il Grand tour delle Marche”