Il “Guardiano del bosco” live a BOLOGNA

image001 (5)Domenica 8 dicembre LUCIANO D’ABBRUZZO con il suo #Escodalboscotour farà tappa in uno dei locali più rinomati di Bologna, palcoscenico che ha ospitato i grandi nomi della musica jazz, pop, rock, soul e funk.

 Il cantautore, reduce dalla recente pubblicazione del suo ultimo disco “Il Guardiano del Bosco” per Sony Music presenterà i brani del suo repertorio, che rievocano lo stile della grande canzone d’autore raffinato e con un forte potere evocativo.

Continua a leggere “Il “Guardiano del bosco” live a BOLOGNA”

Luciano D’Abbruzzo & Band al Bravo Caffè con Esco dal bosco tour

78230925_2622709154624520_3691127011947839488_nDomenica 8 dicembre 2019 il Bravo Caffè, noto e frequentato live club bolognese, ospiterà Luciano D’Abbruzzo & Band. 

Il cantautore romano sta portando in giro per l’Italia il suo ultimo album inciso per Sony Music “IL GUARDIANO DEL BOSCO”, il disco contiene “L’ultima Festa” (vincitore del Premio De Andrè #15) e “Margherita” (omaggio a Cocciante)

L’artista guida l’ascoltatore in un percorso intimo e riflessivo; è lui il guardiano del bosco alla scoperta delle sfaccettature dell’essere umano: “In questo disco c’è una parte di me: istanti quotidiani, il racconto di una trasformazione interiore proiettata verso la ricerca della mia anima che interagisce con altre vite”. Continua a leggere “Luciano D’Abbruzzo & Band al Bravo Caffè con Esco dal bosco tour”

RBT NIGHT al DumBO il 7 dicembre

unnamed (5)Un’ultima serata targata ROBOT per salutare il 2019: il 7 dicembre, torna RBT Night a DumBO, nuovo centro di rigenerazione culturale a pochi passi dalla stazione di Bologna. Una location dal sapore industriale, che ha avuto il suo battesimo del fuoco proprio con il closing party di ROBOT#11.  

Ospite della serata, un nome che quasi non ha bisogno di presentazioni: Mount Kimbie dj set. Dopo tre album con Hotflush e Warp Records e tour che hanno toccato ogni angolo del globo, il dancefloor torna ad essere in primo piano. Il set di Mount Kimbie va oltre, senza rinnegarle, le spinte più sperimentali che emergono dai lavori in studio, rivelando un’attitudine fortemente club-centrica fatta di techno, electro e suoni minimali di stampo berlinese, uno stile ben sintetizzato nel Dj Kicks mix uscito nel 2018 per !K7. Continua a leggere “RBT NIGHT al DumBO il 7 dicembre”

Il filmmaker bolognese Alessandro Amante realizzerà il videoclip ufficiale del brano “Solo per me” del noto rapper Ghemon reinterpretazione di “Henna”

Alessandro Amante_1
Alessandro Amante

Vincitore del Bando nazionale FLD Labo-Contest videoclip, organizzato dalla Fondazione Lucio Dalla, è il bolognese Alessandro Amante, multipremiato filmmaker a livello nazionale.

Sarà proprio Alessandro Amante a realizzare il videoclip ufficiale del brano “Solo per me” del noto rapper Ghemon, che ha reinterpretato “Henna” di Lucio Dalla, e che sarà proiettato in onore della ricorrenza del compleanno di Lucio Dalla, il 4 marzo.

Il vincitore, Alessandro Amante, “ha proposto un’idea di grande impatto emotivo, in grado sia di restituire la forza delle parole di Ghemon che l’atmosfera di Henna. Un’idea sorprendente cui è sottesa una riflessione profonda, universale e senza tempo così come Lucio ha voluto Henna e così come emerge con incisività dal racconto di Ghemon” commenta Ambrogio Lo Giudice, regista, amico e storico collaboratore di Lucio Dalla.

Il talentuoso filmmaker ha iniziato i suoi studi a Bologna per poi proseguirli negli Stati Uniti a Los Angeles alla New York Film Academy. Ha vinto vari premi tra cui una Menzione Speciale al Premio Sartori nel 2015 e tre premi per il documentario-lungometraggio “La tela di Giuliano” (Miglior Regia e Miglior Direzione artistica al Long Island International Film Expo nel 2016 e Miglior Film al Doc UNder 30 lo stesso anno). Continua a leggere “Il filmmaker bolognese Alessandro Amante realizzerà il videoclip ufficiale del brano “Solo per me” del noto rapper Ghemon reinterpretazione di “Henna””

School of Rock il musical al Teatro EuropAuditorium

7. School of rock_locandina_small
da http://www.teatroeuropa.it/

Sabato 16 e domenica 17 novembre all’EuropAuditorium di Bologna arriva School of Rock, il celebre musical che Andrew Lloyd Webber ha tratto dal film di Richard Linklater del 2003, in scena in Italia grazie a Massimo Romeo Piparo che ne ha curato l’adattamento e la regia. Lo spettacolo, interpretato da uno straordinario Lillo, alias Pasquale Petrolo, e da un sorprendente cast di artisti (14 dei quali giovanissimi, selezionati dall’Accademia il Sistina diretta da Piparo), la passata stagione ha già appassionato molte platee, conquistando soprattutto il cuore del pubblico under 14 che nei suoi protagonisti si è riconosciuto e Continua a leggere “School of Rock il musical al Teatro EuropAuditorium”

ROBOT 11: annunciati i primi nomi

unnamed (3)Analizzare il rapporto dell’essere umano con una tecnologia che diventa sempre più complessa ed imperscrutabile per chi la utilizza. E’ questo il concept che ROBOT Festival, da sempre interessato alle direzioni future del digitale, ha scelto  di esplorare nella sua undicesima edizione, rappresentando la tecnologia come una come una misterica scatola nera (#BlackBox).

Tre le date,  12, 25 e 26 ottobre, e tre le location (Palazzo Re Enzo, Sala Maggiore – EX GAM, DumBO) che ospiteranno il viaggio di ROBOT 11, che vede al comando un equipaggio di ospiti internazionali  che raccoglie nomi noti del panorama elettronico così come artisti emergenti che mettono in scena  percorsi sino ad ora inesplorati a cavallo fra clubbing, performance live e la voglia di non farsi limitare dai confini dei generi e dei linguaggi.

Fra i nomi più attesi quello del produttore spagnolo John Talabot, già ospite dell’ottava edizione di ROBOT Festival, e l’introspettivo produttore inglese  Leon Vynehall. Tolouse Low Trax, fondatore e resident del Salon Des Amateurs, il club di Düsseldorf diventato celebre per i suoi set lunatici, si esibirà per ROBOT 11 in versione live.

Sonorità poco ortodosse, come quelle forgiate dai Red Axes, duo israeliano che con la loro Garzen Records sta riscrivendo il suono di Tel Aviv alla ricerca di un ponte fra l’energia del rock e le sonorità del club. Altrettanto eclettico Interstellar Funk, stella che illumina l’underground olandese con i suoi dj set imprevedibili e articolati.

Dalla costellazione di NTS Radio, arrivano Moxie, resident dell’emittente londinese fin dagli esordi, e Afrodeutsche, produttrice britannica le cui creazioni sonore si muovono in bilico fra techno ed electro dal sapore afrofuturista verso traiettorie profonde e astratte.

ROBOT Festival è un progetto dell’Associazione Culturale Shape, patrocinato e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Bologna

ROBOT FESTIVAL #11   il 12 , 25 e 26 ottobre A BOLOGNA

unnamed (3)ROBOT Festival sta tornando per celebrare la sua undicesima edizione. ROBOT 11 verrà anticipato,  il 12 ottobre,  da una preview a Palazzo Re Enzo, mentre il festival avrà luogo, il 25 e 26 ottobre, negli spazi della Sala Maggiore (Ex GAM), e si concluderà il 26 notte con un evento finale a DumBO.

Forte di un legame con il territorio che si rafforza con il passare degli anni, la scelta delle location per l’edizione 2019 di ROBOT attraversa il passato, il presente ed il futuro di Bologna.

ROBOT 11 sarà un’occasione per tornare a far vivere la Ex GAM – la storica Galleria d’Arte Moderna di Bologna situata nel distretto fieristico. Sarà questo il quartier generale dell’edizione 2019 del festival. Continua a leggere “ROBOT FESTIVAL #11   il 12 , 25 e 26 ottobre A BOLOGNA”