Archivio per ottobre, 2016

melagranaRiscoperta delle antiche colture locali, un tuffo nei saperi e nei sapori di una volta e il benessere quotidiano legato a un’alimentazione che ancora oggi può e deve essere sempre più varia, sana e rispettosa della terra in cui si vive: sono questi gli ingredienti della terza edizione di “Grani e Melograni”, che sabato 5 e domenica 6 novembre tornerà ad animare la Torre di Oriolo di Faenza (RA). L’evento, giunto alla terza edizione e organizzato dall’Associazione per la Torre di Oriolo e dall’Unione della Romagna Faentina, con il patrocinio del Comune di (altro…)

Annunci

azienda-perrone2Azienda Agricola Perrone Antonella rappresenta l’amore per la terra e le tradizioni. L’azienda  nasce nel Salento  a Campi Salentina  nel 1926, il fondatore  Renato Perrone, il quale  saggiamente  coltivava  i suoi vigneti  dai quali  otteneva il meraviglioso vino  rosso e rosato  negroamaro. Renato  intuì  sin da subito  il modo di  commercializzare il prodotto infatti  fu il primo  imbotttigliatore a Campi. Ancora oggi  si possono  vedere  le bottiglie  dell’annata 1958 gelosamente  custodite  nell’attuale  cantina.
Oggi l’azienda  è  gestita  da Luca nipote  di Renato   che sin da quando  aveva 18 anni si è  sempre  occupato  della conduzione dei vigneti e oliveti  e la relativa  trasformazione. (altro…)

vinogambero

Thierry Desseauve, editore della “Guide des vins”, Vittorio Moretti Paolo Cuccia presidente del Gambero Rosso

Da quarant’anni  rappresenta l’eccellenza enologica italiana ed è capostipite, oltre che “faro”  di un gruppo imprenditoriale di successo che comprende al suo interno le realtà Contadi Castaldi in Franciacorta,  Petra e Tenuta La Badiola in Toscana”.  È questa la motivazione principale che sta alla base della scelta, da parte dell’autorevole guida “Il Gambero Rosso”, di conferire all’azienda “Bellavista” il Premio “Cantina dell’anno 2017”, nel corso della cerimonia ufficiale che si è svolta questa mattina a Roma, presso l’Auditorium del Massimo.  A ritirare il premio è stato lo stesso Vittorio Moretti, che nel 1977 decise di trasformare in azienda una piccola attività vitivinicola fondata su alcuni ettari di proprietà di famiglia ubicati sulla collina Bellavista, ad Erbusco.  Sono passati quasi 40 anni e oggi Bellavista conta 190 ettari di vigne per una produzione annua di 1.550.000 bottiglie, con un fatturato di 29 milioni di Euro e 106 dipendenti. (altro…)

tartufo4Le esperienze proposte dal Grand Tour delle Marche, il circuito di eventi promosso da Tipicità ed ANCI che racconta le Marche più autentiche, giungono all’apoteosi “gastronomica” e sublimano la stagione autunnale con una manifestazione dedicata ad un prodotto della terra, o meglio “sotterraneo”, simbolo dell’Italian Taste nel mondo.

Dal 30 ottobre e fino al 13 novembre, la città di Acqualagna diviene la capitale del celebre Tuber Magnatum Pico, con il ricco programma proposto dalla cinquantunesima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna. (altro…)

img-cosa-e-agrietourPiù 129%. E’ la crescita dell’agriturismo italiano dal 1998 a oggi. Dalle 9.718 strutture di allora infatti si è oggi arrivati a 22.238 agriturismi autorizzati. Una crescita costante se si pensa che dal 2003 è stata del 70,8% e solo dall’ultimo anno a oggi del 2,3%. «Una crescita che possiamo motivare con diversi fattori – afferma Valentina Canali, direttore generale vicario di Agro Camera (già Azienda Romana Mercati), storico partner-scientifico di AgrieTour – a partire dalla tendenza spiccata delle nostre imprese agricole di puntare sulla multifunzionalità attraverso forme di diversificazione e innovazione». La crescita è più consistente nel Centro (+5,1%), rispetto al Nord (+1,7%), mentre nel Mezzogiorno (Sud e Isole) si registra un calo (-1,1%). La risposta del mercato è altresì positiva: nel 2015 infatti, secondo l’indagine ISTAT sul movimento dei clienti negli esercizi ricettivi, le presenze (numero di notti) degli ospiti negli agriturismi ammontano a 11,3 milioni (+4,9% rispetto al 2014). Tra le curiosità che più di un’azienda agrituristica su tre (36,1%), è a conduzione femminile. La maggiore concentrazione di aziende gestite da donne si rileva in Toscana (1.791aziende, che rappresentano il 40,8% delle aziende della regione e l’8,0% di quelle nazionali). (altro…)

faenzafieraTorna a Faenza un grande evento dedicato al vino. Ad ospitarlo la Fiera, per due giorni baricentro dell’enologia nazionale. Appuntamento domenica 13 e lunedì 14 novembre con la prima edizione di Back to the Wine (Ritorno al Vino), curato da Andrea Marchetti, ideatore della comunità di Vinessum, con l’organizzazione di Blu Nautilus, che gestisce l’ente fieristico.

Il “Ritorno al Vino” è una chiara scelta di campo: non un evento generalista, bensì un appuntamento con una sua identità precisa, omaggio agli artigiani del vino, quelli con una produzione enoica di qualità a tiratura limitata, e con un particolare occhio di riguardo all’ecosostenibilità e al minimo interventismo in cantina.

 “La grande risposta che abbiamo avuto da tutta Italia, e sin oltreconfine, conferma due cose: prima di tutto la volontà dei piccoli produttori di avere spazi propri nei quali farsi conoscere per condividere insieme qualcosa di grande – spiega Andrea Marchetti – In secondo luogo, la attrattività di Faenza come luogo dell’enologia, fecondo humus a cui mancava un evento del vino”. (altro…)

testata-invito-giornalistiUn mese e mezzo di proiezioni, eventi, sonorizzazioni, riletture in chiave artistica, mostre, workshop, incontri e visite guidate all’archivio: torna dal 27 ottobre al 7 dicembre Archivio Aperto, la rassegna che da nove anni apre a Bologna le porte di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia e del suo immenso patrimonio filmico privato e inedito.
Una data scelta non a caso, il 27 ottobre, giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale del Patrimonio Audiovisivo, risorsa che dal 2002 Home Movies raccoglie, cura, cataloga, valorizza per conservare quell’affascinante bacino di memoria in pellicola che sono i film privati -9,5 mm Pathé Baby, 16mm, 8mm, Super8- custodi di un inconsapevole quanto prezioso valore documentaristico, cui si aggiungono film sperimentali, industriali e i più recenti video in formato analogico.

(altro…)