Archivio per la categoria ‘Cinema e teatro’

I_Villani_PosterGiovedì 28 marzo, a chiusura di Sequenze di gola 2019, incontro con Don Pasta e il suo film I villani al cinema Odeon .

Dopo un lungo tour italiano ritorna a Bologna I villani, il film di Daniele De Michele, ovvero Don Pasta, che lo accompagnerà in sala, incontrando gli spettatori dopo la proiezione. Attraverso personaggi emblematici (e carismatici) il regista percorre l’Italia per rendere
conto di metodi di coltivazione, di pesca e allevamento sostenibili e alternativi, intersecandoli con un abile montaggio alternativo e mostrando un’Italia diversa, dal profondo Nord alla Sicilia. Dopo la visione (che chiude una rassegna molto apprezzata dal pubblico), guidati da Italyfoodnest, si potrà discutere di agricoltura, cibo e cinema degustando i vini dell’Azienda Agricola Tizzano, i salumi Gianni Negrini e il finger food di Naturasì. Il tutto al cinema Odeon, via Mascarella
3, dalle 18,30. Biglietto e aperitivo a 6 euro, con sconti per junior e senior.

Annunci

cfs-poster-691x1024Terzo appuntamento di Sequenze di gola 2019 giovedì 21 marzo al cinema Odeon anteprima nazionale di Cuban Food Stories di Asori Soto.

Lodatissimo al Berlino Film Festival 2018, arriva in Italia per l’unica proiezione in sala Cuban Food Stories di A. Soto, regista newyorchese nato a Cuba. Il film per la prima volta indaga quel mondo sconosciuto che è la gastronomia cubana, documentando alcuni piatti a rischio di oblio: è ad un tempo un viaggionell’isola caraibica e nella sua cucina per ritrovarne le radici e le storie, un affettuoso racconto in prima persona, un inno alla ricchezza culinaria frutto di una tipica diversificazione agricola. (altro…)

il-sergente-e-la-signoraGiovedì 14 marzo, al cinema Odeon, per Sequenze di gola cibo e amore
negli anni 40 con Il sergente e la signora Film di culto negli USA, sconosciuto in Italia, Il sergente e la signora di Peter Godfrey (1945), pone il cibo al centro di una serie di  equivoci, che, come vuole la sophisticated comedy, mettono in moto una trama scoppiettante, divertente e romantica. Nei panni di una moderna giornalista domina il film Barbara Stanwick, in[STAMPA]Manifesto-A3 (1) un ruolo anomalo rispetto alle sue celebri dark lady.

Il 14 marzo al Cinema Odeon in  Via Mascarella n.3, alle ore 18,30, la rassegna Sequenze di gola, organizzata da Unibo – Dipartimenti SDE e FICLIT e da Circuito Cinema. A seguire aperitivo  con prodotti del territorio dell’Azienda Agricola Tizzano e di Negrini
Salumi, accompagnati dagli amusebouche di Pane e Panelle. Main sponsor
Banca Mediolanum.

Grazia Ghetti in La vostra cara EmilyDal 13 al 15 marzo 2019 (ore 21 – Ateliersi, via S. Vitale 69) prosegue il progetto Mi sono nascosta nel mio fiore – viaggio attorno a Emily Dickinson, con lo spettacolo teatrale La vostra cara Emily, tratto dalle lettere e poesie di E. Dickinson, con M.Grazia Ghetti e Tania Passarini, al violino Marco Cavina, regia di Adriano Dallea, produzione Gaia Società in collaborazione con Fraternal Compagnia.

Il progetto Mi sono nascosta nel mio fiore è a cura di M. Grazia Ghetti (di Gaia Società) con Roberta TagliaviniCristina Gubellini e Giancarla Melis. Con il patrocinio del Comune di Bologna, in collaborazione con il Centro delle Donne/Biblioteca Italiana delle Donne Cineteca di Bologna (altro…)

1_Insolita_visita_Museo_MedievaleSono molteplici le possibilità con cui si può raccontare un museo per avvicinare nuovi pubblici, ma decisamente fuori dagli schemi è quella di farlo nel segno del sorriso, con ironia e leggerezza. È la chiave dell’esperienza che propone il Museo Civico Medievale con Insolita visita al Museo Medievale, un ciclo di inedite visite spettacolo che dal 10 marzo al 26 maggio 2019 saranno condotte dai ciceroni d’eccezione Paolo Maria Veronica e Roberto Malandrino, con la complicità di Eugenio Maria Bortolini.
Il celebre duo bolognese porta al Museo Civico Medievale il fortunato format “insolito” che da oltre dieci anni viene sperimentato con grande successo di pubblico al di fuori dei tradizionali contesti teatrali, in luoghi affascinanti che diventano l’ambiente ideale per inserire una trama su cui sviluppare un evento perfettamente inerente allo spazio. Lo hanno dimostrato le Paurosissime visite al Museo di Zoologia (2009-2010-2011), la Particolare lezione di anatomia al Teatro Anatomico dell’Archiginnasio e le Insolite visite ai laboratori Lumière sotto il Voltone di Palazzo Re Enzo (dicembre 2016-gennaio 2017). Per non parlare di Insolito bus che da dieci anni propone un tour estivo di Bologna come una sorta di carro di Tespi, tra monologhi e performance originalmente coesi al tessuto urbano. (altro…)

a-quiet-passion-cynthia-nixonGiovedì 7 marzo (ore 17.30 – Cinema Lumière, Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 2b), prosegue il progetto Mi sono nascosta nel mio fiore – viaggio attorno a Emily Dickinson, con il film biografico A quiet passion di Terence Davies con Cynthia Nixon e Jennifer Ehle (versione originale con sottotitoli italiani), introduce Sara Pesce. L’opera di Davies racconta la vicenda della grande poetessa statunitense Emily Dickinson (Cynthia Nixon), che sceglie presto una vita di (auto)reclusione dal resto del mondo per dedicarsi anima e corpo allo studio e alla sua creazione artistica, spesso non riconosciuta a dovere dai contemporanei. (altro…)

[STAMPA]Manifesto-A3 (1)Il 7° marzo ritornano sugli schermi del cinema Odeon i film della rassegna Sequenze di gola, organizzata dal Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia e dal Circuito Cinema Bologna.

La prima proiezione “L’ingrediente segreto” film vincitore del 23° Bergamo Film Festival 2017 Regia di Gjorce Stavreski. Un film  con Blagoj Veselinov, Anastas Tanovski, Aksel Mehmet, Aleksandar Mikic, Miroslav Petkovic.Cast completo Titolo originale: Secret Ingredient. Genere Commedia, Drammatico – Macedonia, 2018, durata 104 minuti,  distribuito da Lab 80 Film.  Un meccanico decide di rubare una torta fatta con la marijuana per regalarla al padre malato di cancro. (altro…)