Archivio per la categoria ‘Arte e mostre’

imbekfhnhiehdhcbLorenzelli Arte riprende la stagione espositiva 2018/2019 esplorando quel filone di ricerca che si prefigge l’obiettivo di porre l’attenzione su nomi talvolta dimenticati in Italia, anche se presenti nei più importanti musei del mondo, per riproporli allo studio della critica e alla visione del pubblico. La mostra visitabile fino al 30 aprile è dedicata a uno dei principali scultori espressionisti astratti, Herbert Ferber (1906-1991), artista di fama internazionale, già attivo nella fervente New York degli anni Quaranta e Cinquanta. (altro…)

Annunci

IMG_6382Si è tenuta sabato 2 febbraio, all’interno di Arte Fiera, la cerimonia di consegna del Premio ANGAMC 2019, riconoscimento teso a valorizzare il ruolo e la carriera di un gallerista affiliato all’Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea distintosi nel panorama italiano per meriti artistici, umani e professionali.

Il Premio ANGAMC 2019 è stato assegnato alla carriera del gallerista Pasquale Ribuffo – recentemente scomparso – fondatore insieme a Franco Bartoli della Galleria De’ Foscherari di Bologna. (altro…)

prova-cactus-fiorito-setup-no-punte(0)La giornata di venerdì 02 febbraio ha visto la proclamazione dei vincitori dell’insigne Premio SetUp, accompagnato dalla new entry del 2019, il Premio A.T. Cross Company per l’Arte. Due importanti e prestigiosi riconoscimenti che hanno come obiettivo quello di promuovere le eccellenze artistiche e il talento, innescando un virtuoso cortocircuito tra economia e cultura di cui SetUp si fa portavoce da anni.

I vincitori del Premio SetUp 2019

Come da tradizione fin dalla prima edizione della manifestazione, SetUp valorizza gli artisti e i curatori under 35 presentati dalle gallerie espositrici, conferendo, a chi meglio ha esplorato il tema di ITACA, un premio in denaro per il miglior testo curatoriale e un premio acquisizione per l’artista vincitore.

La proclamazione dei vincitori dei Premi, momento importante e di forte partecipazione, è avvenuta venerdì 01 febbraio alle 20.00 negli stand delle gallerie vincitrici.

(altro…)

img-20190128-wa0005L’unico siciliano che rappresenterà la Sicilia a Matera, capitale europea della cultura nel 2019, con una personale e originale esposizione fotografica, è il fotografo pirainese Nino Bartuccio.

E’ una storia che ha dell’incredibile quella relativa al percorso compiuto dalle foto della bambina brasiliana Nega, scattate in Brasile nel 2004 dal fotografo Nino Bartuccio che vive a Piraino, piccolo borgo del comprensorio nebroideo. Le immagini fanno tappa quest’anno a Matera, nell’ambito di un ampio progetto denominato Coscienza dell’Uomo e viaggiano inconsapevolmente anche attraverso opere d’arte fino a conquistare il mondo intero. (altro…)

prova-cactus-fiorito-setup-no-punte(0)La VII edizione di SetUp Contemporary Art Fair è alle porte: l’evento più atteso dell’art week bolognese torna, dopo il successo dell’anno scorso, nella suggestiva sede di Palazzo Pallavicinidal 31 gennaio al 3 febbraio 2019 presentando, come di consueto, evoluzioni inedite e un programma ricco di novità. Nata nel 2013, la fiera d’arte contemporanea emergente, organizzata da Simona Gavioli, si prepara a coinvolgere un pubblico sempre più ampio, contraddistinguendosi per il suo spirito frizzante e innovativo in grado di stimolare il sistema dell’arte in tutta la sua pienezza. Anche per quest’anno SetUp sarà il punto di riferimento e il luogo d’incontro su tutto ciò che è attuale e di tendenza nel panorama nazionale e internazionale dell’arte contemporanea, offrendo nuovi orizzonti e spunti di riflessione. (altro…)

cover fb_nuove direzioni_simone marini_a cura di alice zannoni_autostazione bologna.Nell’ambito dell’art week, l’Autostazione di Bologna ospita nell’ingresso l’installazione Nuove Direzionidell’artista Simone Marini, un progetto a cura di Alice Zannoni.

L’opera mette a fuoco con intelligenza poetica e una sottile ironia lo scenario sociologico dalle nuove forme di comunicazione, dei nuovi spazi di incontro e della nuova geografia, con una personale interpretazione dell’odonomastica (dal greco hodós ‘via’, e onomastikòs, ‘atto a denominare’) che è l’insieme dei nomi delle strade, delle piazze, di tutte le aree di circolazione e la relativa disciplina che ne studia l’aspetto storico-linguistico.

 

(altro…)

galleriaVAJIKO CHACHKHIANI – GLASS GHOSTS alla Galleria de’ Foscherari da sabato 19 gennaio 2019. In mostra il lavoro dell’artista georgiano che fa del suo paese d’origine il punto di partenza per le sue opere ricche di simbologie. L’installazione realizzata per l’occasione nasce dalla strage causata dall’inondazione del fiume Were a Tbilisi, sua città natale.

Quando sono intenti a esaminare un uomo, gli occhi di un animale sono vigili e diffidenti. L’animale lo scruta attraverso uno stretto abisso di non-comprensione.

John Berger, Why Look at Animals 

(altro…)