Archivio per la categoria ‘Arte e mostre’

manara1Nell’incantevole cornice del centro storico di Bologna, il 22 settembre 2017 aprono per la prima volta le porte di Palazzo Pallavicini con la grande mostra “Nel segno di Manara. Antologica di Milo Manara”, a cura di Claudio Curcio e promossa dal gruppo Pallavicini S.r.l in collaborazione con Comicon.

Sarà un’esposizione tra le più importanti mai realizzate sulla vasta e celebre produzione artistica del fumettista Milo Manara. L’evento animerà le sale dello storico palazzo – un tempo sede di fasto e corte di importanti personaggi storici – fino al 21 gennaio 2018 e renderà omaggio all’artista con un percorso espositivo di ben circa 130 opere.

PROGRAMMA GIORNATA INAUGURALE – 22 SETTEMBRE 2017:

(altro…)

Annunci

gavioli

SetUp 2018 è pronta per partire!  Infatti, è on-line l’application form di SetUp Contemporary Art Fair che si prepara al debutto della sua VI edizione e rivoluziona le sue vesti con un nuovo look e un cambio di location straordinario, che dal 2 al 4 febbraio 2018 vedrà la fiera abitare per la prima volta le prestigiose sale dello storico Palazzo Pallavicini a Bologna, in cui la memoria dialogherà con le leve dell’arte contemporanea.
Sul sito di SetUp setupcontemporaryart.com/2018/application-form è disponibile fino al 12 novembre 2017 l’Application form per partecipare alla manifestazione ed entrare in uno scenario suggestivo tutto da scoprire.

Nuove evoluzioni, dunque, per questa fiera indipendente di arte contemporanea, diretta e organizzata da Simona Gavioli e Alice Zannoni, che anche quest’anno si prepara ad accogliere tante novità sulla base del consueto format che la contraddistingue dal 2013 e che da oggi riapre le danze con l’open call alla manifestazione.

Application form per una nuova location

(altro…)

9ed22d83-daa4-46cc-b9b4-0a755f58833eDal 15 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018, Merano Arte ospiterà una mostra che, per la prima volta, presenterà in modo organico le opere di Armando Ronca (Verona, 1901 – Bolzano 1970), architetto che nel corso di 35 anni di attività, ha realizzato oltre 30 edifici che hanno letteralmente plasmato il volto di Bolzano e Merano.

L’esposizione, curata da Andreas Kofler e Magdalene Schmidt, analizzerà il lavoro di Armando Ronca attraverso un’ampia documentazione fotografica realizzata da Werner Feiersinger, e una serie di documenti storici – fotografie, copie di piantine, prospettive e sezioni – suddivisi per decennio di realizzazione. (altro…)

Ortogonale_pomMuseo d’Arte Moderna di Bologna e tutta l’Istituzione Bologna Musei esprimono un profondo cordoglio per la scomparsa del Maestro Concetto Pozzati.
Protagonista di primo piano delle vicende artistiche italiane del secondo Novecento, Pozzati è stato un attento e appassionato testimone della vita culturale e politica della nostra città nel cui tessuto civile lascia una traccia indelebile.
La sua visione sul ruolo delle istituzioni culturali nella sfera pubblica, espressa sempre con grande libertà di spirito, ha dato un forte impulso in direzione della loro autonomia. In particolare sono numerosi i momenti che legano la figura di Concetto Pozzati alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna  e in seguito alMAMbo. (altro…)

manaraSono state aperte al pubblico le prevendite dei biglietti della grande e attesa mostra “Nel segno di Manara. Antologica di Milo Manara”, a cura di Claudio Curcio e promossa dal gruppo Pallavicini S.r.l in collaborazione con Comicon, che dal 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 abiterà le sale dell’incantevole Palazzo Pallavicini.

Fino al 20 settembre, acquistando le prevendite sul circuito Ticketone, si avrà diritto a uno sconto d’eccezione: i biglietti costeranno solamente euro 10,00 (più diritto di prevendita) al posto della tariffa intera prevista di euro 13,00.

La mostra, una delle più importanti mai realizzate sull’artista veronese con circa 130 opere divise in sette sezioni, vuole innanzitutto rendere omaggio a uno degli autori contemporanei italiani più conosciuti e apprezzati in assoluto di tutto il mondo, abbracciando la sua produzione fumettistica e il suo lavoro d’illustratore per la stampa, il cinema, la pubblicità: dalle tavole quasi mai viste di Un Fascio di Bombe fino all’assoluta anteprima delle tavole del secondo volume del Caravaggio, ancora non disponibile in libreria. (altro…)

AGTSS_ 154

Drew Nikonowicz/courtesy Fabrica

Per Reggio Emilia sono stati due mesi da capitale italiana della fotografia.

E rimangono ancora due weekend per visitare, fino al 9 luglio, le oltre trenta esposizioni di FOTOGRAFIA EUROPEA, giunta alla sua dodicesima edizione, che ruotano attorno al tema Mappe del tempo. Memoria, archivi, futuro.

 Il festival ha confermato il suo ruolo di vettore culturale e di ambasciatrice di Reggio Emilia per tutto il mondo della fotografia.

Ne è stata una testimonianza la giornata degli STATI GENERALI DELLA FOTOGRAFIA, che si è tenuta proprio nella città reggiana lo scorso 5 maggio, alla presenza di Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo. “Proprio da Reggio – ha sottolineato in quell’occasione il ministro – deve partire un piano per la fotografia in Italia”.

(altro…)

 

disegno 04

Maurizio Finotto Vita, morte e miracoli, 2015-2017 china nera su carta misure varie

Al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna (via Don Minzoni 14, Bologna) inaugura giovedì 15 giugno 2017 alle ore 17.30, negli spazi della Collezione Permanente, la mostra personale di Maurizio Finotto Vita, morte e miracoli.
L’esposizione, aperta al pubblico dal 16 giugno al 17 settembre 2017, comprende circa 200 tavolette votive realizzate tra il 2015 e il 2017 – ispirate alla tradizione italiana dei “per grazia ricevuta” e a quella messicana dei “retablos” – e il video La lingua dei miracoli, che si inserisce nel programma della 13ma edizione di Biografilm Festival. International celebrations of lives. (altro…)