unnamed (14)

Valentino Villeco_Direttore Generale FMTS Group e Giuseppe Malera_Presidente e AD FMTS Group

Formare cuochi, pasticceri, pizzaioli per farne ambasciatori del gusto italiano: questa è la mission di In Cibumla nuova Scuola di Alta Formazione Gastronomica del Mezzogiornod’Italia presentata in anteprima oggi a Milano alla presenza di Enzo Vizzari, Direttore scientifico In Cibum, Cristian Torsiello, Coordinatore didattico In Cibum, Giuseppe Melara, Presidente e AD FMTS Group e Andrea Volpe, Direttore marketing FMTS Group.

Un progetto ambizioso che mira a far convergere gli attori del mondo della gastronomia e del settore agroalimentare in un unico contesto, sintesi di esperienze e opportunità per acquisire non solo abilità e competenze, ma sviluppare anche crescita culturale e professionale. La scuola permette di creare un canale d’accesso privilegiato al mondo del lavoro mettendo in contatto gli allievi con i grandi Maestri della cucina italiana e internazionale. Cinque corsi stabili dedicati a giovani aspiranti cuochi e numerose masterclass rivolte a professionisti del settore, sono i punti cardine di un’offerta formativa realizzata da chef blasonati che faranno tappa presso la struttura di 4.000 mq che verrà inaugurata a inizio aprile a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno. Con In Cibum, FMTS Group, punta a sviluppare sinergie nel settore eno-gastronomico con l’intento di costruire, nel tempo, una rete di relazioni qualificate con istituzioni, associazioni e attori rilevanti del settore.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci
I topolini di tutto il mondo stanno già appuntando sulle loro piccole agende, l’appuntamento imperdibile del 2019: Formaggi e Sorrisi, nella primavera, a Cremona.
Appuntamento imperdibile perché, nel magnifico contesto del centro storico della “Città delle tre T”, è prevista una manifestazione, nuova ed originale, che avrà un occhio rivolto agli addetti ai lavori e un altro al grande pubblico, alle famiglie e ai bambini. Per ciascun ambito, gli organizzatori della SGP di Stefano Pelliciardi (cui si deve anche la popolare Festa del Torrone, sempre a Cremona), stanno definendo offerte mirate. Per far si che Formaggi e Sorrisi sia una occasione per conoscere il ricchissimo mondo dei formaggi ma anche per gustare le eccellenze casearie italiane ed europee, tutti insieme, in un clima rilassato e piacevole.

“La scelta di Cremona – anticipa Libero Giovanni Stradiotti, Presidente del consorzio del Provolone della Valpadana – non è casuale. Qui siamo nel cuore del distretto lombardo dei formaggi e qui nascono alcuni dei più interessati tra gli otre 400 formaggi del nostro Paese. Che noi vogliamo presentare, ed offrire al pubblico, in modo nuovo, legandoli al loro territorio d’origine, dal quale hanno derivato le loro peculiari specificità”.

Leggi il seguito di questo post »

Club dei bianchi-cervia1Evento col botto quello del Club dei Bianchi In Romagna che ieri, alle Officine del Sale, si è ufficialmente presentato a Cervia con un’esclusiva selezione dei suoi vini bianchi.

Qualche centinaia di winelover, tra cui tantissimi operatori turistici del territorio, non hanno mancato l’appuntamento con le 15 cantine del Club a conferma non solo di un trend crescente che vede il consumo dei bianchi superiore a quello dei rossi, ma anche di una rivincita dei vini del nostro territorio: bere bianco e romagnolo si può.

CheftoChef_BolognaL’Associazione che riunisce i migliori chef e produttori enogastronomici dell’Emilia Romagna ha un programma articolato su più anni

Villa Guastavillani a Bologna (sede di Bologna Business School) ha ospitato, come oramai tradizione, la presentazione dell’intenso programma d’attività che CheftoChef emiliaromagnacuochi ha in cantiere per il 2019, e non solo, tra eventi in Italia e all’estero, progetti di formazione e di divulgazione. Attività che hanno come denominatore comune la “cucina d’autore” per la valorizzazione dei grandi prodotti gastronomici dell’Emilia Romagna, una regione ricca di tradizione e di credibilità nel Mondo grazie anche alla grande riconoscibilità e autorevolezza che hanno conquistato i nostri Chef. Leggi il seguito di questo post »

LAURANA-Rimmel-042-Laltro-giorno-ho-fatto-quarantanni-687x1024

L’ALTRO GIORNO HO FATTO QUARANT’ANNI  è l’ultimo libro del giornalista Lucio Luca,  edito da Edizioni Laurana, giovedì 28 febbraio alle 18 alla Libreria Coop Ambasciatori di Via degli Orefici 19 Bologna, l’autore converserà con il giornalista di Repubblica Giuseppe Baldessarro e Giovanni Rossi presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna.

Si parlerà di Alessandro il protagonista del romanzo, giornalismo, censure e precariato.

C’era un ragazzo che in Calabria decise di fare il giornalista. Lo scelse con lo stesso slancio di un missionario, di un suonatore d’organo, di uno studente di sanscrito. Seguendo una passione incapace di declinarla nell’interesse, di legarla a un salario, mappa la politica, taccia le ‘ndrine, ausculta il cuore pieno di aritmie della sua terra. Leggi il seguito di questo post »

mulinoSaranno il maestro Favio Gargiulo, docente all’Università della Cucina Mediterranea di Sorrento, il Campione del Mondo Pizza World Championship 2015 Federico Visinoni e il maestro pizzaiolo Riccardo Menon, direttore della scuola “Master Pizzaioli”,  a guidare i partecipanti ai corsi di pizzeria che l’Accademia Antico Fienile di Molino sul Clitunno ha organizzato nell’ambito dell’attività di “IN-Formazione” che l’azienda umbra porta avanti da sempre per una ricerca di eccellenza nell’arte della pizzeria. Leggi il seguito di questo post »

salameNorcino per una sera! Così lo facevano nonni, bisnonni e trisnonni in Emilia! Imparare a fare il salame, con lo spago, è un modo per vivere una antica tradizione e provare l’emozione di creare un prodotto tipico del territorio della Food Valley e mangiarlo poi appena fatto, fritto nel vino bianco!

Ecco la nuova Experience Castle 2019 che prende vita sabato 9 marzo alle ore 19.30, in uno dei gioielli del Circuito dei Castelli del Ducato, in Rocca Sanvitale a Fontanellato, in Destinazione Turistica Emilia, nel cuore della Food Valley.

Leggi il seguito di questo post »